Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Apple ha più piani per Dynamic Island di iPhone 14 Pro

Sapevamo che Dynamic Island su iPhone 14 Pro/Pro Max avrebbe avuto più funzionalità entro la fine dell’anno. L’ultima documentazione e gli sviluppatori della versione beta di iOS ci danno un’idea di ciò che accadrà, inclusa la possibilità di eseguire fino a due attività live contemporaneamente.

Apple ha rilasciato iOS 16.1 Beta 3 agli sviluppatori all’inizio di questa settimana e include il supporto per le attività dal vivo in Dynamic Island, una funzionalità che Apple ha promesso sarebbe arrivata quando ha annunciato l’iPhone 14 Pro. Le attività in tempo reale visualizzeranno “Informazioni aggiornate” per qualsiasi app che utilizza l’API. Sarai in grado di tenere traccia dei risultati della tua corsa, delle consegne su strada o dei risultati sportivi dall’area della tacca nella parte superiore dello schermo. Attualmente , isola dinamica È limitato a poche app che utilizzano il Call Kit e le API Now Playing.

Le attività dal vivo avranno tre modalità principali di utilizzo: Compatto, Semplice ed Espanso. secondo Documentazione per gli sviluppatori, il sistema utilizzerà la presentazione compatta quando c’è un’attività dal vivo attiva e meno presentazione quando ce ne sono due in uso, una su ciascun lato. È possibile fare clic su entrambi i lati per aprire completamente l’applicazione corrispondente. L’ultima modalità è la presentazione estesa, che apre un po’ di spazio sotto il foro della fotocamera per ulteriori informazioni. Potresti averlo già visto in uso con alcune app, come Timer, se stai attualmente utilizzando un iPhone 14 Pro. Per utilizzarlo in un’attività dal vivo, toccalo e tienilo premuto.

Dynamic Island non è una grande innovazione in termini di funzionalità software, ma è il modo intelligente di Apple di sfruttare l’area di visualizzazione che ospita la fotocamera, quindi non è solo uno spazio morto. Apple incoraggia gli sviluppatori a “fornire solo i contenuti più importanti” all’interno di un’attività dal vivo. Esprime che i suoi utenti “non si aspettano di ricevere molti dettagli o di eseguire azioni in un’attività dal vivo”. La società esorta inoltre a evitare di “visualizzare informazioni sensibili” e di “utilizzare l’attività diretta per visualizzare annunci pubblicitari o promozioni”. L’idea è di non sovraccaricare questa parte dell’interfaccia.

READ  L'iPhone 13 ha interrotto la funzione Apple Watch e Apple promette una soluzione

Questa documentazione fa parte delle Linee guida per l’interfaccia umana (HIG) di Apple, fornite da Apple All’inizio di quest’anno Alla conferenza degli sviluppatori. HIG fornisce consigli su come creare app iOS che non riportino gli utenti iPhone su Android (questo è uno scherzo, si tratta di best practice).

Non sono una persona da “atleta”, quindi non posso pretendere di capire appieno com’è seguire una partita in tempo reale – o due partite contemporaneamente, se è per questo. Ma il primo esempio di attività dal vivo è seguire un gioco che è attualmente in sessione. Tuttavia, non è chiaro quando le attività live saranno disponibili al pubblico. La funzionalità completa verrà lanciata con iOS 16.1 quando arriverà entro la fine dell’anno.

iOS 16.1 includerà anche nuove funzionalità come il supporto Matter per la casa intelligente, giusto in tempo per il lancio quest’inverno, l’accesso alla libreria di foto condivise di iCloud e un indicatore della percentuale della batteria per le versioni precedenti di iPhone.