Dicembre 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Antonio Urso, Segretario Generale dell’IWF, ha ricevuto la massima onorificenza del CONI “Golden Collar” – International Weightlifting Federation

Antonio Urso, Segretario Generale dell’IWF riceve la più alta onorificenza del CONI, l'”Anello d’Oro”
Ricevette il collare d’oro dal capo del Coni Giovanni Malagò. La cerimonia si è svolta nell’enorme palestra dell’Università dello Sport Foro Italico, alla presenza dei massimi dirigenti sportivi italiani.

All’evento hanno partecipato il Ministro dello Sport e della Gioventù, Andrea Abode, il Presidente del CONI, Giovanni Malaggi, e il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Bancalli.

Nel suo discorso di apertura, il Presidente del CONI, Giovanni Malaggi, membro del Comitato Olimpico Internazionale, ha sottolineato: “L’Italia non ha mai vinto così tanti titoli nella storia, grazie ad atleti tecnici e federazioni sportive che contribuiscono ad accrescere il valore dello sport italiano”

È quindi un giorno molto speciale per il Segretario Generale dell’IWF e Presidente della International Football Association, Antonio Urso, che, in tutte le sue già ricche e vaste somme di premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, sta ricevendo in riconoscimento di così alto rango e prestigio da celebrare il suo instancabile impegno, dedizione e risultati raggiunti all’interno della Federazione Italiana e nel panorama internazionale e sportivo in genere.

Antonio Urso ha detto:oggi È stato un giorno speciale per me e per il sollevamento pesi. In Italia è la prima volta che viene riconosciuto il collare d’oro del capo del powerlifting, e se poi penso che solo pochi giorni fa lo stesso riconoscimento è stato dato al Presidente del Comitato Olimpico Internazionale, sarei comunque particolarmente grato al Presidente del Comitato Olimpico Italiano di Sollevamento Pesi e al suo Presidente Giovanni Malago per aver apprezzato tutto il grande lavoro svolto in questi anni”.

READ  Auger-Aliassime batte le qualificazioni italiane nel round di apertura del Masters di Parigi

Anche in questa occasione, come già accaduto negli anni precedenti, oltre ai campioni del mondo nelle discipline olimpiche e paralimpiche, vengono assegnati il ​​prestigioso riconoscimento agli atleti maschili e femminili che nel 2022 erano orgogliosi del titolo mondiale.

Tra i dignitari premiati insieme al Segretario Generale IWF Antonio Urso, hanno ricevuto il riconoscimento: Stefano Domenicali, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Formula Uno, i Presidenti Federali Luciano Rossi e Ugo Claudio Mattioli, e il Global Head of Sports Physicians, Fabio Pegozzi.