Maggio 23, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Antonio Conte ‘sconvolto’ dalla reazione all’intervista italiana mentre il boss del Tottenham chiarisce i commenti

(Tottenham Hotspur tramite Getty Images)

Antonio Conte Dice di essere “disturbato” dalla reazione alle sue interviste di questa settimana e accusa le influenze esterne di aver cercato di “creare un problema” in Tottenham.

Conte ha rivelato che il club gli ha chiesto se in futuro avrebbe rilasciato interviste in italiano a rischio che le sue parole si perdessero nella traduzione, muovendosi per chiarire le dichiarazioni.

In un’intervista a Sky Italia, Conte ha detto nella sua nativa italiana Tottenham Quattro giocatori “importanti” sono stati autorizzati a lasciare il club a gennaio e Suggerisci la sua squadra “Indebolito” su carta attraverso la finestra di trasferimento. Ha anche detto di aver “realizzato” che la visione del club era quella di acquistare giovani giocatori promettenti piuttosto che stelle stagionate.

Un animato Conte ha indicato che i media stavano cercando di creare un cuneo tra lui e il presidente del Tottenham Daniele Levi Ha detto di aver visto succedere la stessa cosa in passato.

Alla domanda di chiarire se a gennaio ritenesse la sua squadra sottoperformata, Conte ha dichiarato: “Ho già risposto.

Durante l’intervista [press conference] Dopo la finestra di mercato, mi hanno chiesto se fossi felice e ho detto che il club ha fatto del suo meglio.

“Abbiamo perso quattro giocatori e ho detto ‘giocatori importanti per il Tottenham’. Perché quei giocatori che abbiamo espulso in prestito, il Tottenham ha pagato un sacco di soldi. [for]. Quando si spendono molti soldi, significa che stiamo parlando di giocatori importanti per il club.

“E nella mia ultima intervista, ho detto numericamente, quando perdi quattro giocatori, i giocatori sono importanti per il Tottenham – lo ripeto perché hanno speso molti soldi – e si aspettano che i giocatori, numericamente, possano essere un po’ più deboli. Numericamente. Se dovessi avevo 20 giocatori e ora ho 18 giocatori.

READ  Notizie di mercato del Liverpool: finestra di mercato estiva 2021 | notizie di calcio

Poi ho detto anche con [January signings Dejan] Kulusevsky e Rodrigo Bentancur, come squadra, siamo più completi. Penso di essere stato molto, molto chiaro.

“Non capisco perché qualcuno vorrebbe provare a creare un problema con me. Non solo a me ma anche in passato. Ho letto storie in passato su questo club e ha causato un problema con l’allenatore, il presidente e il club.

“Il Presidente conosce molto bene i miei pensieri. Per me non è importante andare ai media e parlare con i media. Se devo parlare con lui, vado a parlargli. Scusa ma sono stato un po’ infastidito da questa situazione soprattutto perché ho rilasciato un’intervista ai media italiani, questo significa che il club ora non vuole che parli ai media italiani perché la traduzione non era chiara con i miei pensieri”.

In un’intervista infrasettimanale separata con beIN Sports, Konte sembra suggerire Gli Spurs avevano solo l'”1%” di possibilità di finire tra i primi quattro.

Ma ha chiarito che intendeva dire che era felice di accettare il lavoro, a condizione che gli Spurs abbiano solo l’uno per cento di possibilità di tornare in Champions League prossima stagione.

    (Tottenham Hotspur tramite Getty Images)

(Tottenham Hotspur tramite Getty Images)

“Prima di andare all’Inter e del mio primo colloquio, mi hanno chiesto quale fosse l’obiettivo e io ho detto che dovevo sentire l’1% di probabilità di vincere”, ha detto Conte.

In questo caso con l’Inter si parlava di vincere il campionato perché sono abituato a lottare per vincere il campionato.

“In questo caso mi hanno chiesto della Champions e io ho detto che dovevo sentire l’1% di potenziale per lottare per un posto in Champions. Di certo non è questo il mio obiettivo ma quando ho deciso di venire qui ho capito che il l’obiettivo per cui potremmo lottare sarebbe questo”.

READ  Parchi affollati, virus latente? Le preoccupazioni crescono alla riapertura dell'Italia

La squadra di Conte fa visita ai vertici latitanti Manchester E sabato, l’italiano punta a evitare di diventare il primo allenatore del Tottenham da quando Jacques Santini ha subito quattro sconfitte consecutive in Premier League. Ha detto che i suoi giocatori devono essere “tatticamente perfetti” e pronti a “soffrire” per ottenere un risultato in campionato.

“Al momento, ci sono due livelli diversi”, ha detto. Allo stesso tempo, abbiamo preparato la partita molto bene.

“Sappiamo che soffriremo domani. Conosciamo molto bene questo problema domani, come in ogni partita il Manchester City terrà la palla al 70-80 percento. Ma allo stesso tempo nell’altro 20 percento dobbiamo essere bravi, essere efficienti . , attacca nel modo giusto, e quando ha palla, sii compatto e tatticamente perfetto. Se vuoi un buon risultato contro il Manchester City in questo momento, devi essere perfetto in questo momento. Devi sapere che devi soffrire come squadra per trovare le posizioni per cercare di fargli male”.

Conti sarebbe senza Oliver Saltae Japhet Tanganga E un giocatore senza nome è risultato positivo al virus malattia di coronavirusMa Eric Dyer di nuovo disponibile.