Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Antonio Conte definisce ‘strane’ le partenze di gennaio del Tottenham e indica gli errori commessi in passato nella finestra di mercato | Notizie di calcio

Antonio Conte ha definito “strane” le quattro partenze di gennaio del Tottenham e indica come motivo gli errori commessi in passato nella finestra di mercato.

Lunedì è stato un giorno di scadenza intenso per gli Spurs, con Tanguy Ndombele, Bryan Gil e Giovani Lo Celso che sono partiti in prestito, mentre Dele Alli si è trasferita da 40 milioni di sterline all’Everton.

Ma Conte ha trovato la finestra invernale recentemente chiusa un’esperienza strana e spera che il Tottenham “presti più attenzione” per evitare una situazione simile in futuro.

In una conferenza stampa in vista della partita di FA Cup del fine settimana contro il Brighton, il tecnico del Tottenham ha dichiarato: “I giocatori che sono andati in prestito avevano bisogno di giocare più partite. Penso che fosse giusto per entrambe le squadre, per il club e anche per il giocatori perché questi giocatori avevano bisogno di giocare più partite.

“E’ stato strano mandare a gennaio tre giocatori da prendere in prestito e un giocatore da vendere. Vuol dire che forse in passato devi vedere cosa hai fatto e forse capire che in passato c’è stato qualche errore.

“Di solito si comprano giocatori per rinforzare la squadra, ma negli ultimi anni, se mandi in prestito giocatori che hai comprato negli ultimi due o tre anni, forse c’è stato qualcosa di sbagliato che hai fatto in passato.

Penso sia stata una buona decisione per entrambe le squadre, per il club e per il giocatore. Penso che Dele avesse bisogno di fare un’altra esperienza e di avere un’altra sfida nella sua vita. È un bravo ragazzo e di sicuro voglio ringraziarlo per il tempo che abbiamo lavorato insieme… Buona fortuna a Dele e agli altri giocatori che sono andati in prestito ad altre squadre.

Antonio Conte sul Deadline Day di Dele Alli si trasferisce all’Everton

“Sinceramente prima del mio arrivo al Tottenham, a leggere la lista dei giocatori della rosa, consideravi i giocatori che hai in rosa come giocatori importanti. Ndombele ha giocato molto ed è stato lo stesso per Lo Celso e Gil.

“Solo quando rimani nella situazione capisci benissimo quale sia la soluzione migliore per il club, i giocatori in questo momento. Perdere quattro giocatori a gennaio non è normale. Abbiamo condiviso la decisione con il club e i giocatori. , ma significa che qualcosa di sbagliato è accaduto in passato.

READ  I club della Premier League contattano Ousmane Dembele dopo aver rifiutato il contratto con il Barcellona - Paper Talk | Notizie sui centri di trasporto

“Di solito trovi un giocatore per rinforzare la tua squadra e per non perdere il giocatore dopo uno o due anni. Per questo motivo dobbiamo prestare più attenzione in futuro al mercato sulla scelta dei giocatori”.

‘Bentancur, Kulusevski si adatta alla filosofia del Tottenham’

Il Tottenham è vicino alla firma di Dejan Kulusevski e Rodrigo Bentancur dalla Juventus
Immagine:
Il Tottenham ha firmato Dejan Kulusevski e Rodrigo Bentancur dalla Juventus

C’erano anche gli arrivi del Tottenham: Rodrigo Bentancur e Dejan Kulusevski arrivavano entrambi dall’ex squadra di Conte, la Juventus. Bentancur si è unito definitivamente, mentre Kulusevski ha firmato un prestito di 18 mesi.

Conte crede che la coppia si adatti al club e ora è concentrato sul miglioramento della sua rosa per colmare il divario con le squadre sopra di loro in Premier League.

L’italiano ha aggiunto: “Questi due giocatori sono la prospettiva giusta per la filosofia del Tottenham. Sono giocatori giovani, talentuosi da crescere e migliorare. Sono giocatori importanti per il futuro, ma sappiamo che ci vuole tempo per farlo. Ma per la filosofia del Tottenham, questi sono due buoni acquisti per noi.

“La rosa ora è più completa perché se succedeva un infortunio ero in grande difficoltà, ero in difficoltà. Di sicuro ora la rosa è più completa.

“Abbiamo provato i ruoli giusti giocando con un giocatore che riempie Bentancur… Kuevski è un giocatore. È molto giovane, è un grande talento e può piacere al numero 10 con l’attaccante e due dietro.

“Ma allo stesso tempo ha il potenziale per giocare come terzino destro. Ha buone qualità, gli piace attaccare, è bravo nell’uno contro uno e per creare occasioni per i compagni di squadra. Penso che è un buon acquisto per noi.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Il bel finale di Dejan Kulusevski del Tottenham per la Svezia

“Ora è il momento di lavorare molto, provare a migliorare. Sappiamo benissimo che ci sono tante squadre più alte di noi e per raggiungerle ci vuole tempo, pazienza, per lavorare sodo e nel mercato bisogna non fare grossi errori perché ora ci sono tante squadre che ci stanno davanti.

“Se vogliamo ridurre questo gap, gli errori devono essere minimi sotto ogni aspetto. In campo, fuori dal campo, questa è la mia visione”.

READ  AEG e Crypto.com stanno guidando il futuro della capitale creativa del mondo dello sport, della musica e dell'intrattenimento con un nuovo accordo sui diritti di denominazione per l'iconico locale di Los Angeles precedentemente noto come Staples Center

“La Premier League è come uno sport diverso”

Il Tottenham è stato anche collegato a un certo numero di giocatori nella finestra di trasferimento che alla fine si sono assicurati le mosse altrove. Luis Diaz è stato acquistato dal Liverpool mentre Adama Traore è tornato al Barcellona in prestito, solo per citarne due.

Tuttavia, Conte crede che la Premier League rappresenti una sfida molto diversa rispetto ad altri campionati, dandogli di più da considerare quando sceglie i suoi obiettivi di trasferimento.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

LIBERO DA GUARDARE: gli highlights della vittoria del Chelsea sul Tottenham in Premier League

“Il club ha cercato di fare del proprio meglio”, ha detto. “Sappiamo che gennaio non è facile, non è semplice e penso che il club abbia cercato di fare del proprio meglio. Non è facile ingaggiare giocatori, bisogna avere la disponibilità dei giocatori perché non si hanno molte opzioni.

“Questo campionato è molto duro ed è diverso. Se confronti questo campionato con un altro campionato, è come fare un altro sport. Per questo quando vai a ingaggiare un nuovo giocatore, devi considerare molti aspetti. Non solo se tira beh o fa un assist, bisogna considerare le situazioni perché questo campionato è molto difficile.

“Puoi essere bravo, avere qualità e puoi essere un giocatore creativo, ma allo stesso tempo devi essere forte fisicamente, correre molto, essere resiliente. Far parte di questo campionato non è semplice.

“Spero di aver trasferito i miei pensieri al club perché ho la mia visione. Sono qui per cercare di aiutare il club a migliorare. In passato ho costruito buone strutture, buone squadre che sono durate nel tempo, anche senza di me .”.

“Significa che forse se dico qualcosa, ho una visione e vedo la situazione. Qui dobbiamo costruire una buona struttura e creare una buona base e sarà molto importante non commettere errori in futuro.

“In questo momento tante squadre ci stanno davanti e per questo, per raggiungerle, dobbiamo cancellare gli errori e seguire questa linea”.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

L’agente ed ex direttore del calcio Roberto De Fanti ci dice se pensa che Fabio Paratici e Antonio Conte possano farcela al Tottenham Hotspur e quanto sia importante il loro rapporto per realizzarlo

READ  MotoGP 2022, Jack Miller, Ducati, Mercato Passeggeri, Contratti, Ridiculous Season, Gran Premio di Francia, Le Mans

Conte: la mia ambizione è vincere la Premier League

Conte insiste che la sua ambizione è quella di vincere la Premier League con gli Spurs, ma dice che c’è una lunga strada da percorrere prima che ciò possa accadere.

“Per parlare di vincere il campionato, se mi chiedi della corsa alla Champions, la mia ambizione è vincere il campionato. Non andare in Champions”, ha detto.

“La mia ambizione è quella di essere competitivo, di lottare per vincere. In questo momento so benissimo che la situazione è diversa.

“E stiamo lavorando molto duramente per cercare di migliorare la situazione, per ridurre il gap e anche gli errori del passato, per cercare di fare buone soluzioni, per continuare a migliorare”.

Ha aggiunto: “Faremo di tutto per raggiungere il miglior risultato. Di sicuro, faremo di tutto, da ora fino alla fine della stagione, per raggiungere il miglior risultato per il Tottenham.

“Perché penso che i tifosi se lo meritino. Vedere una squadra in ogni partita dare il 100 e più per cento, cercare di vincere e dare soddisfazione ai nostri tifosi”.

Segui il Tottenham Hotspur con Sky Sports

Segui tutte le partite del Tottenham della Premier League in questa stagione con i nostri blog live sul sito Web e sull’app di Sky Sports e guarda gli highlights delle partite gratuitamente poco dopo il tempo pieno.

Vuoi l’ultimo Tottenham? Aggiungi il nostro segnalibro Pagina delle notizie del Tottenhamguardare Le partite del Tottenham e Gli ultimi risultati del Tottenhamguarda Gol e video del Tottenhamtieni traccia del Classifica della Premier League e guarda quali partite del Tottenham sono in arrivo in diretta su Sky Sport.

Ottieni tutto questo e altro, comprese le notifiche inviate direttamente sul tuo telefono, scaricando il file Sky Sports Scores app e impostando il Tottenham come la tua squadra preferita.

Ascolta la migliore reazione della Premier League e l’analisi degli esperti con il Calcio essenziale e Gary Neville podcast, tieniti aggiornato con il nostro dedicato Centro trasferimentisegui gli account social di Sky Sport su Twitter, Instagram e Youtubee scopri come farlo prendi Sky Sport.