Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Anthony Albanese assume l’ex capo di Macquarie Nicholas Moore per approfondire il coinvolgimento con l’Asia

“Il signor Moore è un uomo d’affari credibile e di successo che avrà un approccio coordinato e strategico che aiuterà a portare le imprese australiane nella regione”, ha affermato Shahani.

Nicholas Moore, ex presidente di Macquarie Bank. Janie Barrett

La DFAT sta preparando una strategia economica per il sud-est asiatico in uno sforzo concertato per promuovere il commercio che sarà attuato dall’inviato speciale. Il governo albanese sta anche spingendo gli investitori istituzionali a dare un’occhiata più da vicino alla regione, che dovrebbe crescere più velocemente della Cina per la prima volta in decenni quest’anno.

Albanese ha affermato che la strategia definirà un percorso per rafforzare l’impegno economico dell’Australia con il sud-est asiatico, mappare le opportunità commerciali e di investimento attuali ed emergenti e fornire una tabella di marcia pratica per stimolare il commercio bidirezionale e la crescita degli investimenti australiani.

Gli osservatori regionali hanno notato che un inviato speciale incentrato sugli affari si adatterebbe bene ai legami diplomatici esistenti con la regione.

Piuttosto che avere un altro ruolo politico, questo inviato significa azione. Il dottor Huong Le Thu, Principal Policy Fellow presso il Perth USAsia Center, ha affermato che il sud-est asiatico è serio riguardo agli affari, specialmente nell’era post-COVID.

Le tensioni con la Cina dominano ancora una volta il vertice dell’ASEAN, il primo dei tre vertici a cui albanese parteciperà nella regione nella prossima settimana.

Sig. Albanese, che Sperando di tenere un incontro bilaterale con il presidente cinese Xi Jinping A margine del vertice del G20 a Bali all’inizio della prossima settimana, ha usato il suo discorso all’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico per sottolineare la necessità che tutti nella regione rispettino le regole.

“Sono venuto qui per riaffermare l’impegno dell’Australia in questo sforzo”, ha detto.

L’Australia rimane impegnata in un sistema regionale basato su regole con l’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico al centro.

“Lavorando in stretta consultazione, possiamo forgiare un futuro più sicuro e sostenibile, in cui il diritto e le norme internazionali vengono rispettati e le controversie vengono risolte amichevolmente attraverso la diplomazia e il dialogo”.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha dichiarato al vertice che i paesi dell’ASEAN hanno il dovere di colmare il divario tra Cina e Stati Uniti, che sta diventando sempre più separato.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden incontrerà il signor Xi lunedì in Indonesia, ma non sono previsti risultati specifici.

“Il presidente crede che sia fondamentale costruire le basi per la relazione e assicurarsi che ci siano regole della strada che limitino i nostri concorrenti”, ha detto ai giornalisti un funzionario della Casa Bianca.

“Mi aspetto che il Presidente sia onesto su alcune delle nostre preoccupazioni, inclusa l’attività della Repubblica popolare cinese (RPC) che minaccia la pace e la stabilità attraverso lo Stretto di Taiwan, nonché le nostre preoccupazioni di lunga data per le violazioni dei diritti umani. “

Biden e il signor Xi non si sono incontrati di persona da quando Biden è diventato presidente due anni fa.

Sabato, il sig. Albany ha anche incontrato il primo ministro cambogiano Hun Sen e il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

Il signor Albanese ha ribadito il sostegno dell’Australia alla “valorosa lotta” dell’Ucraina contro la Russia, mentre il signor Kuleba ha ringraziato il signor Albanese per il supporto materiale, incluso l’impegno di 90 veicoli Bushmaster.

Ha detto che Bushmaster è diventato il marchio australiano più popolare in Ucraina.

READ  Il tribunale del Myanmar incrimina Aung San Suu Kyi con altre quattro accuse di corruzione