Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Anteprima della sesta giornata della United Cup: l’italiano Berrettini incontra Root con la possibilità di vincere il girone | Giro dell’ATP

Un anno fa, Matteo Peretti Raggiunto le semifinali Circuito aperto d’Australia – Perdere contro l’eventuale campione Rafael Nadal – sembrava destinato a un’altra stagione sensazionale quando è intervenuta la mano del destino.

L’italiano, infatti, è stato operato al braccio destro dopo Indian Wells. Berrettini è stato messo da parte per tre mesi, regalandogli un record in carriera n. 6 Pepperstone non è riuscito a riconquistare la forma che lo ha portato alla classifica ATP.

Martedì Berettini scoprirà a che punto sarà quando affronterà il numero 3 del mondo. Radice di Casper. Berettini spera di aiutare l’Italia a conquistare il Gruppo E con una vittoria sulla Norvegia. L’Italia conduce 2-0 con la vittoria Lorenzo Musetto Martina Trevisan lunedì.

La squadra italiana è carica di talenti, soprattutto tra gli uomini. Vincenzo SantopadreAllenatore di Berettini per quasi una dozzina di anni, capitano della squadra.

“Come ho detto ieri, purtroppo il capitano non è al nostro meglio, ma lo scopriremo durante le partite”, ha detto Berettini, ironico, quando la squadra ha incontrato i media. “No, è fantastico poter provare qualcosa del genere con il mio allenatore, con i miei buoni amici. Ieri sera a cena abbiamo pensato a quando abbiamo iniziato. Avevamo 12 anni.

Santopadre, sorridendo, ha detto: “Sono d’accordo con tutti. Certo, non con Matteo. Purtroppo questo giocatore è con noi. Dobbiamo condividere momenti insieme.

La Francia passa a Garcia

Lo scenario è semplice: il vincitore della partita tra Francia e Croazia avanza alla finale cittadina di Perth. Dopo i risultati di lunedì, il punteggio è stato 2-0 per la Croazia.

La pressione è tornata sulla testa di serie Caroline Garcia martedì mentre affronta Petra Martic nella prima delle tre partite del Gruppo F.

Ma se c’è una persona che vuoi in questa situazione, è Garcia.

Quattro anni fa, è scoppiata in lacrime ed è atterrata nella Top 10 dell’Hologic WTA Tour. Poi, dopo una serie di infortuni e i dubbi che ne sono derivati, ha lottato per tre stagioni e nel 2021 è diventato il n. Terminato nel 74.

READ  Il Canada cade in Italia nella partita di apertura del Campionato mondiale di pallavolo maschile

Completamente impegnata nel suo gioco ultra aggressivo, Garcia è ringiovanita nel 2022, vincendo il titolo alle finali WTA di Fort Worth. A 29 anni era il n. Seduto a 4 anni, eguagliando il massimo della sua carriera.

Questa volta è diverso?

“Sì, penso che cinque anni cambino molto nel modo in cui gestisci le cose”, ha detto ai giornalisti Coppa Unita Iniziato a Perth. “Penso di avere anche esperienza passata, ovviamente la classifica è importante, ma non significa chi sei o come giochi o altro. Cerco di fare le mie cose e di esercitarmi il più possibile. Forse [the ranking] Aiuta avere alcuni tribunali procedurali e cose del genere ti semplificano la vita, ma sei sempre la stessa persona.

Se Garcia può vincere, sarà nelle mani della Francia Adriano Mannarino Per continuare il ritorno. Affronta la Croazia Nata Gojo. Se vincono sia Garcia che Mannarino, il doppio misto alla fine deciderà il vincitore della squadra.

Garcia ha dato alla Francia un inizio impressionante, perdendo solo due partite contro l’argentina Nadia Podoroska. La Francia ha vinto 5-0 ma ha del lavoro da fare martedì contro la Croazia. Entrambe le squadre sono entrate nella partita cruciale del Gruppo F con un record di 1-0, ma Donna Vekic ha portato la Croazia a vincere 1-0 contro Alis Garnet lunedì. Arthur Rinderknecht E Nata Korik Giocando in ritardo, Coric ha vinto.

Garcia ha battuto Martic quattro o cinque volte. Tuttavia, i due si sono divisi l’anno scorso, con Martic Lausanne che ha vinto in semifinale e Garcia che ha vinto al primo turno a Cincinnati. Garcia giocherà anche nel doppio misto con il capitano Edward Roger-Vasselin.

“Petra è stata una buona prova, una bella sfida”, ha detto Garcia. “Abbiamo avuto alcune partite molto serrate in passato e abbiamo alcune delle stesse armi, quindi vedremo chi può usarle di più”.

Il prossimo passo per Garcia è un titolo di singolare del Grande Slam. Dopo aver raggiunto le semifinali US Open Lo scorso autunno, voleva di più.

READ  Il Presidente dell'Armenia in visita di Stato in Italia - Radio pubblica armena

“Sicuramente mi ha dato molta fiducia”, ha detto Garcia. “È qualcosa che non sono riuscito a raggiungere in passato, quindi il mio sogno e il mio obiettivo è sempre quello di vincere uno Slam, quindi questo rende ancora più sicuro il raggiungimento delle semifinali, ma è comunque un passo avanti, e ci proverò”.

Anche attivo

Brisbane ospita due partite di singolare maschile martedì. Dopo che Berettini e Rudd si sono affrontati nella seduta odierna, la Polonia Hubert Hurcox Incontra la Svizzera Stan Wawrinka In serata. La partita del Girone B, la cui vincente avanzerà alla finale del City, è terminata 1-1. Il vincitore del primo testa a testa ATP tra Hurcox e Wawrinka porterà il suo paese a una vittoria dalla vittoria del girone.

La Grecia deve vincere una delle tre partite di martedì per passare a Perth, dove Maria Zakari affronterà la belga Elise Mertens. Il pareggio è terminato 1-1, ma la Grecia sarà comunque in testa al Gruppo A nonostante la sconfitta per 3-2.

I vincitori dei due gironi di Sydney sono già stati decisi, con Stati Uniti e Gran Bretagna che si affronteranno nella finale cittadina. Jessica Pegula e Francesco Thiafoe Gli americani guidano la Francia 2-0 e completano un 2-0 nel girone. Anche Spagna e Australia si sfideranno a Sydney, pareggiando 1-1.

Giorno 5: Cosa c’è in ballo

Scene di qualificazione della finale della città

Brisbane
Gruppo B:
Polonia e Svizzera sono in parità 1-1 dopo lunedì. Il vincitore si qualificherà per la City Final.
Gruppo E: L’Italia guida la Norvegia 2-0 dopo lunedì. Se gli italiani vincono, si qualificheranno. Il Brasile si qualificherebbe se la Norvegia tornasse.

Perth
Gruppo A:
Grecia e Belgio sono in parità 1-1 dopo lunedì. La Grecia si qualificherà battendo il Belgio o perdendo 3-2 contro il Belgio. Il Belgio si qualificherà battendo la Grecia 4-1.
Gruppo F: La Croazia guida la Francia 2-0 dopo lunedì. Il vincitore del pareggio si qualificherà.

Sidney
Gruppo C:
Gli Stati Uniti guidano la Germania 2-0 dopo la partita di lunedì, ma gli americani si sono già qualificati per la finale di Sydney City.
Gruppo D: La Gran Bretagna si è già qualificata. Spagna e Australia sono in parità 1-1 dopo lunedì.

READ  La perdita annuale dell'Italia arriva dopo un crollo dei prezzi del petrolio

Coppa Unita: Formazione del sesto giorno (ora locale)

Sidney, Ken Rosewall Arena

Stati Uniti (1-0) – Germania (0-1) (Gruppo C)
Stati Uniti conduce 2-0
Jessica Pegula (USA) vs. Laura Siegemund (GER), ore 10.00
Francesco Thiafoe (Stati Uniti) contro Oscar Otto (GER), a seguire
Jessica Pegula e Taylor Fritz (USA) contro Julia Lohoff et Fabiano Fallard (GER), a seguire

Spagna (0-1) vs Australia (0-1) (Gruppo D)
Era in parità sull’1-1
Paula Badosa (ESP) vs. Zoe Hives (AUS), 16:30
Pablo Carreño Busta (ESP) vs. Jason Kubler (AUS), a seguire
Paola Padosa e Rafael Nadal (ESP) contro Samantha Stozer e Giovanni Pierce (AUS), a seguire

RAC Arena, Perth

Grecia (1-0) vs Belgio (0-1) (Gruppo A)
Era in parità sull’1-1
Maria Zachary (GRE) contro Elise Mertens (BEL), 10:00
Michael Pervolarkis (GR) vs. Vantaggi di Zizo (BEL), a seguire
Maria Zaccaria e Stefano Tsitsipas (GRE) contro Elise Mertens e Davide Goffin (BEL), a seguire

Francia (1-0) – Croazia (1-0) (Gruppo F)
La Croazia conduce 2-0
Caroline Garcia (FRA) contro Petra Martic (CRO), 16:30
Adriano Mannarino (FRA) vs. Nata Gojo (CRO), a seguire
Caroline Garcia e Edward Roger-Vasselin (FRA) contro Donna Vekic e Nata Korik (CRO), a seguire

Brisbane, Pat Rafter Arena

Italia (1-0) – Norvegia (0-1) (Gruppo E)
L’Italia conduce 2-0
Matteo Peretti (ita) vs. Radice di Casper (NO), 10:00
Lucia Bronzetti (ITA) vs. Ulrikke Eikeri (NOR), continua
Camilla Rosatello e Andrea Vasori (ITA) contro Ulrikke Eikeri e Vittorio Durasovic (NOR), a seguire

Polonia (1-0) – Svizzera (1-0) (Gruppo B)
Il pareggio è stato 1-1
Hubert Hurcox (POL) vs. Stan Wawrinka (SWI), 16:30
Magda Lynette (POL) contro Jill Teichmann (SWI), a seguire
Iga Swiatek e Hubert Hurcox (POL) contro Belinda Bencik e Stan Wawrinka (SWI), a seguire