Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Andy Murray vince la sua prima campagna di singolare a Wimbledon in quattro anni | notizie sul tennis

Andy Murray non ha mai perso una partita al primo turno a Wimbledon, e l’ex numero uno del mondo ha detenuto questo record impeccabile sconfiggendo la 24esima testa di serie Nikoloz Basilashvili nonostante abbia subito un infortunio al terzo set. Al secondo turno affronterà lo scozzese Oscar Otti o Arthur Rinderknich

Ultimo aggiornamento: 28/06/21 22:41

Il britannico Andy Murray ha sconfitto Nikoloz Basilashvili al suo ritorno a Wimbledon

Andy Murray, due volte campione di Wimbledon, è tornato all’All England Club con una vittoria per 6-4, 6-3, 5-7, 6-3 al primo turno su Nikoloz Basilashvili davanti a una folla chiassosa lunedì.

Gareggiando in singolare per la prima volta dal 2017 dopo aver raccolto una wild card, lo scozzese ha mostrato tutta la sua abilità sull’erba nei primi due set e sembrava pronto per la vittoria nel terzo dopo aver condotto 5-0. .

Ma la 24esima testa di serie georgiana ha fatto un’impressionante rimonta vincendo sette partite di fila e salvando due match point, per spingere la partita nel quarto set.

Ciò ha significato un ritardo mentre il tetto del campo centrale era chiuso e Murray si è riorganizzato, tornando indietro, e questa volta terminando il lavoro per completare una vittoria nervosa di quattro set sul match point quattro.

“Continua a chiedermi se questa sarà la mia ultima Wimbledon, la mia ultima partita. No. Continuerò a giocare. Voglio giocare. Mi sto divertendo. Posso ancora giocare ai massimi livelli”.

Il britannico Andy Murray

Nella sua intervista sul campo, Murray ha detto: “È fantastico essere di nuovo qui per giocare di nuovo sul campo centrale. È un’atmosfera fantastica, ed è qualcosa che da quando sono tornato mi è davvero mancato giocare di fronte ai tifosi. .”

“Ho fatto bene a vincere il quarto set alla fine perché non era facile mentalmente tornare negli spogliatoi dopo aver perso il terzo.

“Ero molto dispiaciuto perché ho perso il terzo e dovevo ricordarmi cosa stavo facendo che era vincere la partita. Ho tagliato alcuni calci, sono stato in grado di servire meglio e l’ho girato”.

Murray ha subito due operazioni e un’anca di metallo da quando è stato eliminato nei quarti di finale quattro anni fa contro Sam Querrey e di conseguenza la sua carriera è stata deragliata.

Il 34enne ha affrontato una serie di problemi di infortunio che hanno limitato la sua capacità di accumulare un numero di partite, ma Wimbledon è un felice terreno di caccia per Murray e a volte ha evocato un grande tennis per fare il suo ritorno di successo . Torneo del Grande Slam preferito.

Con Basilashvili un avversario di un certo calibro e due volte campione dell’ATP Tour in questa stagione, si temeva che il ritorno di Murray potesse essere anche Swansong a Wimbledon.

Ma il 34enne è stato costantemente ottimista sulle sue possibilità di tornare in cima alla partita se il suo corpo collabora, e il test ora sarà se riuscirà a sostenere questa partita contro uno dei qualificati, Oscar Otti o Arthur. . Rinderknech, che ha pareggiato 9-9 al quinto quando il loro match è stato interrotto.

Sulle sue lotte negli ultimi quattro anni, Murray ha detto: “È stato molto difficile. Fino a questi ultimi mesi, non ho subito gli infortuni più gravi, ma è stato molto frustrante non essere in grado di arrivare in tribunale.

“Ho continuato a provare, ho continuato a lavorare sodo e a fare tutte le cose giuste per riportarmi in questa posizione. Mi sento così fortunato ad averlo fatto di nuovo.

“Continua a chiedermi se questa sarà la mia ultima Wimbledon, la mia ultima partita. No. Continuerò a giocare. Voglio giocare. Mi sto divertendo. Posso ancora giocare ai massimi livelli. Sono classificato 28 nel mondo . Non ho giocato a malapena partite e l’ho battuto”.

Murray vs Basilashvili: statistiche partita

Murray Statistiche partita Basilashvili
17 assi 5
doppi errori 5
72% Percentuale di vincita per la prima di servizio 65%
49% Percentuale di vincita per la seconda di servizio 34%
8/14 Punti di rottura vinti 5/10
37 Vincitori totali 32
33 errori involontari 59
138 Punti totali vinti 115
Liam Brody ha sconvolto il numero 86 del mondo Marco Cecchinato per raggiungere il secondo round

Liam Brody ha sconvolto il numero 86 del mondo Marco Cecchinato per raggiungere il secondo round

Liam Brody Ha segnato solo la sua seconda vittoria a Wimbledon dove è stato spazzato via Marco Cecchinato in gruppi successivi.

Il numero 5 britannico, che ha vinto per l’ultima volta l’All England Club nel 2015, ha mandato l’italiano 6-3 6-4 6-0 sul campo n. 3.

Il 27enne ha perso al primo turno nel 2016 e nel 2018 e non si è qualificato nel 2017 e nel 2019, ma ha guardato a casa con una resa dei conti flessibile per organizzare un incontro con il nono seme Diego Schwartzman o Benoit Pierre nel turno successivo.

Quando gli è stato chiesto perché questo risultato persistesse, ha risposto: “Voglio dire, francamente, sono la prima persona a sentirsi in questo modo.

“Ma ora sto guardando indietro ed è un viaggio più lungo di quanto pensassi. Ovviamente, probabilmente ho sbagliato molto di più di altri che avevano un’età simile a me, i miei colleghi, avrebbero potuto fare.

“Ma se non lo faccio, saprò quello che so ora? Sarò nella stessa posizione in cui mi trovo ora? Chi lo sa. Una cosa di cui sono grato di essere di nuovo in questa posizione è perché ho quasi smesso di giocare a tennis. Alla fine della giornata prenderò quello che posso su di lui.

“Ho giocato a tennis davvero male nel corso degli anni. Ma forse alla fine del 2018 ero troppo vicino all’impiccagione delle racchette”.

Non dimenticare di seguirci su skysports.com/tennis, il nostro account Twitter Tweet incorporato & Sky Sport – Ovunque tu sia! Disponibile per il download ora su – iPhone e iPad E il Android

READ  Lewis Hamilton, 100 ° posto: le statistiche chiave del pilota Mercedes hanno fissato una pietra miliare in Formula 1