Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Anche gli animali stessi conoscono la crisi dell’adolescenza

E questo mercoledì, 23 giugno, è una crisi adolescenziale in piena regola. Torna all'”età stupida”, come si suol dire. In questo caso, la stupida età dei mostri. Anche gli animali attraversano una crisi adolescenziale. Può sembrare ovvio, ma in realtà i biologi stanno appena scoprendo come questa grande fase della vita ha attraversato le specie, dai topi agli elefanti fino all’Homo sapiens.

Questo è uno degli argomenti del primo numero diEpsilonE il Una nuova rivista di notizie scientifiche fondata da ex giornalisti di Scienza e vita. Finora gli antropologi hanno considerato l’adolescenza un prodotto della nostra cultura umana.

È chiaramente un processo radicato nell’evoluzione. E che tu sia di pelliccia o piumato, cade su di te. Ci sono cambiamenti fisici, e questi sono cambiamenti molto animali, ma sono anche grandi cambiamenti nel comportamento.

rivoluzione mentale…

Siamo un po’ nervosi a questa età. Infatti, in tutti i vertebrati, le interruzioni ormonali sono accompagnate da una rivoluzione nel cervello. I domini associati alle emozioni si sviluppano ad alta velocità, così come i circuiti di ricompensa, quelli che ci danno la dopamina. Ma allo stesso tempo, la corteccia prefrontale, che dovrebbe prendere decisioni, matura lentamente. Nell’uomo, non matura fino a circa 25 anni. Quindi, nel frattempo, moderazione e inibizioni sono allo sbando.

prendi il cane. Da adolescente non ascoltava più nulla. Confermato uno studio su 285 cani guida. Intorno agli 8 mesi, qualcosa di semplice come “sedersi” non sempre ha effetto. Molto meno di cinque mesi o un anno. È il suo comportamento conflittuale diretto specificamente nei confronti di Mr. Come con due piedi, non obbediamo più a mio padre. Il mucche, questi modelli silenziosi vengono improvvisamente capovolti. I mostri che erano audaci e curiosi potevano diventare timidi e timorosi, o viceversa.

READ  La salute riprende il controllo delle acque reflue

E il nei topiViviamo pericolosamente. Piccoli roditori esplorano, con comportamenti impulsivi e rischiosi. Ad esempio, in laboratorio, i topi adolescenti consumano più alcol e nicotina rispetto agli adulti. E immagina anche che bevono più alcolici quando sono in gruppo. C’è un aspetto del “gruppo di giovani” che sembra essere parte integrante della biologia.

Entrare nell’età adulta

Questa ricerca di rinnovamento e di sensazioni è, ovviamente, un modo per entrare nell’età adulta. Ad esempio, tra scimpanzéDi solito abbiamo paura degli estranei. Ma nella loro adolescenza, le giovani donne diventano ossessionate dall’incontrare nuovi individui. Questo ha senso: aiuta a evitare la consanguineità. Allo stesso modo, gli animali adulti sono esposti a molti rischi nei confronti dei loro predatori.

Il cervo Segui i leopardi nell’imboscata. Le lucertole si avvicinano ai serpenti. Un buon modo per scoprire i tuoi peggiori nemici. Dobbiamo passare attraverso questo, perché come dice il biologo americano: “Nessun rischio durante l’adolescenza, o un’eccessiva protezione dei genitori, finisce per nuocere alla sicurezza degli adulti in futuro”.

Pertanto, l’adolescenza è un male necessario nell’uomo come negli animali. E a volte sono molto utili per l’intera comunità. Perché è da lì che nasce l’innovazione. Uno studio mostra che l’80% dei nuovi giochi nei delfini tursiopi proviene da giovani adulti.

In India, si osserva un nuovo comportamento tra Gli elefantie la formazione di gruppi di giovani maschi, un tipo di banda che recentemente ha fatto irruzione nelle aree urbane. Una sorta di cultura segreta. Ma se si trovano nuove fonti di cibo, queste vanno agli adulti. Grazie ragazzi.

Non sono tutte favole, questa crisi globale adolescenziale dice molto sulla razza umana. “Devo ammettere che ho imparato molto sui giovani studiando gli elefanti adolescenti nel Delta dell’Okavango”, ha detto un ricercatore.

La redazione ti consiglia