Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

“Amiamo la fantascienza, quindi è sempre un piacere!” A Utopiales a Nantes, gli appassionati partecipano alla 22a edizione

La ventiduesima edizione di Utopiallis è iniziata a Nantes sabato 29 ottobre 2022 presso la Cité des Congrès. Un’occasione per migliaia di appassionati di fantascienza di incontrare molti autori e scienziati.

“Qui è uno spazio per videogiochi che possiamo provare!” A Nantes, migliaia di visitatori giornalieri non sanno più dove dirigersi verso Utopiales.

Videogiochi, giochi da tavolo, conferenze, cinema e biblioteche, tutti possono trovare quello che cercano nel grande spazio della Cité des Congrès.

“Mi piace partecipare alle conferenze, trovo molto interessanti gli argomenti trattati”, Celine spiega. Ottimi anche i cortometraggi. Insegue Nolwenn che l’accompagna. “Soprattutto perché possiamo votare per chi ci piace”.

Infatti, l’Utopiales Short Film Competition assegna diversi premi ogni anno a registi di fantascienza di tutto il mondo e per aver realizzato una visione mostrandola al pubblico.

La visione per i registi così come per gli autori: “Abbiamo appena pubblicato Titan Terrible, una raccolta di fumetti a tema fantascientifico ambientati a Nantes. The Utopiales è davvero una grande opportunità per parlarne”osserva Tom Sixmill, autore e volontario dell’associazione Viaggio nel tempo turbo.

Anche un’opportunità per i dilettanti di creare i loro costumi più belli e affinare la loro immaginazione: “Sono passati 5 anni da quando ho scoperto Utopiales e da allora vengo ogni anno”Ricorda Nolwenn.

È appassionata del mondo dello steampunk, caratteristico di de l’île de Nantes in particolare, e che immagina un futuro intriso di estetica vittoriana nell’Inghilterra del XIX secolo.

Ha annegato la sua compagna in questo universo: “Personalmente ho imparato a leggere con Jules Verne, amo la fantascienza, le domande che ti poni. E le trovi tutte su Utopiales!”

Quindi la fantascienza viene affrontata da tutte le angolazioni. C’è anche una sala giochi da tavolo per passare il tempo tra due conferenze.

Decine di tavoli si sono riempiti di famiglie, amici e artisti Ludinantes che hanno organizzato l’area giochi Utopiales.

READ  La formazione degli operatori sanitari avviata da 2AMIS è soddisfacente

associazione cavalieri centauri, di Couéron, in festival per sette edizioni. Specializzato in pittura in miniatura: “Amiamo la fantascienza e ci fa conoscere!”il presidente dell’associazione, Frederic Minos, è entusiasta. “Se le utopie non esistessero, dovremmo davvero inventarle”.

Puoi trovare il programma Utopiales sopra o facendo clic su questo Collegamento. Il festival si svolge quindi da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre presso la Cité des Congrès di Nantes.