Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Amelie Osborne Smith, un’adolescente britannica, parla del calvario in un ospedale dello Zambia

Una giovane donna britannica ha descritto il momento in cui è stata aggredita da un coccodrillo in Zambia, dicendo di aver “accettato completamente” che avrebbe perso l’equilibrio.

Emily Osborne Smith, 18 anni, stava facendo surf in acque bianche sullo Zambesi con alcuni amici la scorsa settimana quando un alligatore le ha morso una gamba e ha cercato di trascinarla in acqua.

La signora Osborne Smith ei suoi amici sono riusciti a portarla via e hanno ricevuto i primi soccorsi prima di essere portati al Midland Hospital di Lusaka, in Zambia.

Emily Osborne Smith ha detto che è stata “molto fortunata” a fuggire con la sua vita. (Ospedale di Midland/Facebook)

Inizialmente aveva paura che perdesse il piede destro, ma i medici sono riusciti a salvarla.

L’ospedale ha pubblicato un video sul suo sito web pagina Facebook, la signora Osborne Smith viene mostrata mentre parla con il dottor Mohamed El Sahili dell’attacco.

“Non stai davvero pensando a questa situazione”, ha detto.

Emily Osborne Smith
Una giovane donna ferita in un attacco di coccodrilli in Zambia parla dal suo letto d’ospedale. (Ospedale di Midland/Facebook)

“La gente dice che vedi la tua vita lampeggiare davanti ai tuoi occhi, ma tu non la vedi. Pensi solo a come uscire da questa situazione.”

La signora Osborne Smith ha affermato di essere stata “molto fortunata” a fuggire e ha esortato altri potenziali avventurieri a non rimandare la sua esperienza.

“Penso, soprattutto ora che ho visto che la tua vita può finire così rapidamente, penso solo: fallo finché puoi e non lasciare che un singolo incidente ti trattenga”, ha detto.

Il fiume Zambesi ospita i coccodrilli del Nilo. (AFP)

Ha anche parlato del suo sollievo per il fatto che sarebbe stata in grado di camminare di nuovo con il piede destro.

“Quando è successo l’incidente, ho accettato completamente che stavo per perdere il piede”, ha detto.

“E poi mi è stato detto che i miei piedi sarebbero stati a posto e che sarei stato in grado di camminarci sopra, il che è stato un sollievo”.

Enorme coccodrillo “simbolo” catturato vicino a Port Douglas

La nonna della signora Osborne Smith è stata al suo capezzale dall’arrivo dell’adolescente in ospedale, dormendo su una sedia pieghevole.

Ha detto che era “grata” di poter rimanere – una misericordiosa esenzione dalle regole dell’ospedale COVID-19 – poiché la signora Osborne Smith ha sofferto “sogni orribili” e “flashback” dall’attacco nelle prime notti.

La signora Osborne Smith dovrebbe tornare nel Regno Unito questa settimana.

READ  I leader si impegnano a proteggere le foreste e a sigillare le perdite di gas metano