Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

AMD presenta i nuovi processori Ryzen 7000 questo mese

I partner di canale non dovranno aspettare molto per i dettagli sulle tanto attese CPU desktop Ryzen 7000 a 5 nm di AMD, che saranno basate sulla nuova architettura Zen 4.

In un evento di trasmissione in diretta previsto per il 29 agosto, alle Canale YouTube di AMDIl presidente e CEO di AMD Lisa Su e il CTO e il vicepresidente esecutivo Mark Papermaster, nonché altri dirigenti AMD, forniranno dettagli sull’architettura Zen 4 di prossima generazione, che alimenterà i prossimi processori Ryzen dell’azienda, ha affermato AMD in una nota.

Inoltre, AMD rivelerà i dettagli della nuova piattaforma socket AM5, che sarà utilizzata anche con gli ultimi processori Ryzen serie 7000. La piattaforma AM5 supporterà DDR5 – lo standard di prossima generazione per la RAM dei PC – oltre a PCIe5, un’espansione seriale bus standard per collegare il tuo PC al PC una o più estremità.

CRN ha contattato AMD per ulteriori commenti.

I nuovi chip, il successore della serie Ryzen 5000 desktop basata su Zen 3 di AMD, sono pronti per essere il “nuovo fiore all’occhiello”, ha affermato un progettista di PC dedicato specializzato in PC e workstation ad alte prestazioni, che ha parlato in condizione di anonimato dopo essere informato sui Prodotti nell’ambito di un accordo di riservatezza.

“Queste innovazioni [from AMD] ha detto il fornitore di soluzioni. “Penso che la gente dirà: ‘È ora di comprare un nuovo computer. “

L’aspettativa di AMD Le ultime offerte sono state create mesi fa. Così Il lancio del Ryzen 7000 al CES 2022 a gennaio per poi svelare le nuove versioni al Computex Taipei 2022 a maggio. Durante il suo keynote su Computex, ha affermato che i miglioramenti all’architettura Zen consentiranno maggiori prestazioni, più funzionalità e più capacità per i prodotti desktop dell’azienda.

READ  Google Maps ora ti aiuta a evitare le persone sul treno

E ha promesso che il nuovo Zen 4 Core avrebbe fornito prestazioni migliori del 15% rispetto all’architettura della generazione precedente e avrebbe compiuto progressi significativi nella gestione dell’alimentazione.

Mentre la rivale AMD e Intel hanno infranto la barriera dei 5GHz nei laptop, la serie Ryzen 7000 sarà il primo chip desktop a offrire queste prestazioni di alto livello. La piattaforma AM5 supporterà anche Wi-Fi 6E, fino a 24 PCIe 5.0 storage e slot grafici, fino a 14 SuperSpeed ​​USB con 20Gbps e connettori Type-C e fino a 4 porte HDMI 2.1 e DisplayPort 2.

Questo articolo è apparso originariamente su crn.com