Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

AMD è un presagio di un attacco di cuore?

Doppia sanzione. Secondo un recente studio condotto dalla New York Eye and Ear Clinic al Mount Sinai, i pazienti con una forma specifica di… degenerazione maculare legata all’età (AMD) È anche molto probabile che ne avranno uno Danno cardiaco a causa di insufficienza cardiaca e attacchi di cuore. Questi risultati sono stati pubblicati su BMJ Open Ophthalmology.

Per la prima volta, i ricercatori identificano i tipi di malattie cardiovascolari associate a questo disturbo oculare. Le conclusioni di questo studio possono incoraggiare le autorità pubbliche a istituire un maggiore screening della vista.

“Per la prima volta, siamo stati in grado di collegare queste specifiche CVD ad alto rischio a un tipo specifico di AMD, utilizzando depositi di drosinoidi sottoretinici (SDD)”, afferma l’autore principale Theodore Smith, MD, professore di oftalmologia presso la Icahn School of Medicine. . Il Monte Sinai in un comunicato.

“questo studio Il primo legame forte tra la principale causa di cecità e le malattie cardiovascolari, la principale causa di morte nel mondo. Inoltre, abbiamo anche una forte evidenza di ciò che realmente accade: il flusso sanguigno agli occhi è direttamente ridotto da queste malattie, o da un danno al cuore che riduce il flusso sanguigno in tutto il corpo, o dal blocco dell’arteria carotide che impedisce direttamente il flusso sanguigno all’occhio.In effetti, uno scarso apporto di sangue può danneggiare qualsiasi parte del corpo.

deterioramento della retina

Di cosa si tratta? Come spiega Inserm, la degenerazione maculare senile (AMD) corrisponde al deterioramento di una parte della retina (la macula), che può portare a Perdita della visione centrale. AMD non provoca mai cecità completa perché la parte periferica della retina rimane intatta. Il co-investigatore Richard B. “Questo lavoro dimostra che gli oftalmologi possono essere i primi clinici a rilevare malattie sistemiche, in particolare nei pazienti asintomatici”.

READ  La NASA lancia il suono di un gigantesco incidente meteoritico su Marte

In Francia, l’AMD colpisce ca 8% della popolazione Ma la sua frequenza aumenta con l’età. Se colpisce l’1% delle persone di età compresa tra i 50-55 anni, sale al 10% delle persone di età compresa tra i 65-75 anni e raggiunge il 25-30% di quelle di età superiore ai 75 anni.