Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Amazon sta ora sostituendo le Cloud Cam per i clienti fuori produzione con il nuovo Blink Mini • TechCrunch

Amazon offre ora di sostituire le Cloud Cam fuori produzione ai clienti con il nuovo Blink Mini, a seguito della sua decisione all’inizio di quest’anno. Linea di prodotti Cloud Cam chiusa Fine del supporto per le applicazioni mobili associate al dispositivo. Al momento dell’annuncio del rivenditore nel maggio 2022, Amazon ha dichiarato che avrebbe inviato un’e-mail ai clienti con informazioni su come ordinare i loro prodotti sostitutivi, che includeranno anche il piano Blink Subscription Plus di un anno.

Tuttavia, queste e-mail non sono arrivate immediatamente, il che preoccupa i clienti che Amazon li abbia fuorviati o che potrebbe aver perso un’e-mail importante quando è arrivata.

A quanto pare, queste e-mail stanno iniziando ad apparire solo ora. Negli ultimi giorni, i proprietari di Amazon Cloud Cam hanno riferito di aver ricevuto istruzioni su come procedere con un ordine per un prodotto Blink alternativo.

L’e-mail ringrazia i clienti per il loro supporto e li informa che, per ogni dispositivo Cloud Cam attivo che possiedono, Amazon offrirà agli utenti un Blink Mini gratuito e un piano Blink Subscription Plus di un anno che copre tutti i dispositivi con un account Blink.

L’e-mail poi dettaglia i prodotti Cloud Cam che Amazon ha identificato come attivi sull’account dell’utente e spiega come effettuare l’acquisto con un codice promozionale. La società afferma che i clienti hanno tempo fino al 26 gennaio 2023 per riscattare il proprio codice. Ogni ordine consente un solo codice promozionale, quindi i clienti con impostazioni Cloud Cam più grandi dovranno controllare separatamente per ogni dispositivo che intendono sostituire.

Il prodotto alternativo, Blink Mini, offre una telecamera di sicurezza per interni con video HD 1080p, Wi-Fi a 2,4 GHz, visione notturna, rilevamento del movimento e audio bidirezionale. Funziona anche con Alexa. Queste specifiche sono simili a Cloud Cam, che offriva anche video HD 1080p, visione notturna e audio bidirezionale.

READ  Ecco le copie più economiche in Australia

I clienti Amazon possono anche riciclare le loro vecchie fotocamere ordinando un’etichetta di spedizione UPS gratuita tramite Amazon Recycling Progam, indicano le note e-mail.

Dopo aver acquistato il prodotto, i clienti dovranno quindi accedere all’account Amazon collegato alla loro e-mail e inviare la richiesta di abbonamento a Blink, che apparirà gratuitamente al momento del pagamento. (Per attivare il tuo piano di abbonamento è necessario un account Blink, quindi attendi fino a quando non viene impostato prima o ti verrà addebitato il prezzo intero).

Questo abbonamento è diverso da quelli offerti storicamente agli utenti di Cloud Cam, che potevano scegliere tra tre livelli a $ 6,99, $ 9,99 o $ 19,99 al mese, a seconda di quante telecamere hanno (tre, cinque o 10) e per quanto tempo desiderano archiviare video – Una settimana, due settimane o un mese di seguito. Blink Subscription Plus è un piano a pagamento di $ 10 al mese (o $ 100 all’anno) che offre 60 giorni di cronologia video illimitata per un numero illimitato di dispositivi Blink, anziché solo uno.

Naturalmente, gli ex clienti di Cloud Cam che permutano solo una videocamera possono tornare al piano di abbonamento di base di Blink da $ 3 al mese (o $ 30 all’anno) al termine dell’anno gratuito.

L’azienda offre inoltre ai propri clienti il ​​tempo di esportare i propri dati dalla piattaforma Cloud Cam prima che scompaiano per sempre. Dal 2 dicembre 2022, i clienti non potranno più utilizzare Cloud Cam o le applicazioni associate. Fino ad allora, i clienti possono scaricare le registrazioni video che hanno a disposizione, se lo desiderano. Ma dopo quella data, l’intera cronologia video verrà eliminata, avverte Amazon.

Per esportare i propri contenuti, i clienti dovranno fare clic su ciascun video dalla sezione Clip registrati dell’app e quindi fare clic sull’icona di download per salvare la registrazione.

READ  Patek Philippe presenta un esclusivo orologio a cupola per celebrare Cortina

Amazon ha affermato che la sua decisione di eliminare Cloud Cam, lanciata per la prima volta nel 2017, è arrivata perché la linea di dispositivi per la casa intelligente dell’azienda di dispositivi connessi ad Alexa è cresciuta nel corso degli anni e ha deciso di concentrare i suoi sforzi su altri prodotti.

L’e-mail iniziale del cliente di Cloud Cam spiegava: “Con il tuo aiuto negli ultimi cinque anni, Cloud Cam è stata una telecamera di sicurezza interna affidabile e un hub per serrature intelligenti compatibili con Amazon Key che funzionano con Alexa”. “Dato che il numero di dispositivi per la casa intelligente Alexa continua a crescere, stiamo concentrando i nostri sforzi su Ring, Blink e altre tecnologie che rendono la tua casa più intelligente e semplificano la tua routine quotidiana”.

Per trovare email alternative, cerca nella tua casella di posta un messaggio da “[email protected]” con oggetto “Promemoria importante su Cloud Cam”.