Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Alice: Giorni per sviluppare il gusto per la scienza e la scoperta

Mostre, convegni, workshop, dibattiti e tavole rotonde sul programma del 30° Festival della Scienza, che si svolge nel Bacino Alesiano all’inizio di ottobre.

La passione della scoperta. È questo il tema della 30° Giornata Nazionale della Scienza, a cui, come ogni anno, l’Agglo d’Alès parteciperà ai primi di ottobre, principalmente mercoledì 6 e sabato 9.

Punto d’incontro per la divulgazione della scienza, la trasmissione della cultura scientifica e l’apertura in generale, questo festival presenterà 22 eventi all’interno del polo culturale di Rochebel, in collegamento con diversi partner (Eurêk’Alès, stella delle Cevenne, IMT Mines , Itinérances, Académie de Cévennes, Verrerie o anche CPIE. …).

La scienza è alla portata di tutti

Attorno a mostre, attività, circhi, conferenze, workshop e proiezioni di film, questi diversi attori invitano grandi e piccini a intraprendere un’avventura scientifica.

Saranno discussi argomenti diversi come l’astronomia, il cambiamento climatico, il sole, l’energia o la luce. “È una settimana molto impegnativaIl sindaco Max Roustan, presente martedì per presentare la festa, è garantito. Ci concentriamo sui giovani. Il polo culturale che ho immaginato porta sensazioni di scoperta. Rendiamo la scienza accessibile a tutti”.

“Highlight” su IMT Mines Alès

Protagonista importante dell’evento, IMT Mines Alès da solo propone una decina di incontri. “Evidenziazione della nostra istituzione, afferma Pierre Berdiger, direttore ad interim della Scuola di Ingegneria. Siamo in procinto di impartire cultura scientifica ai giovani. Vogliamo dimostrare che non solo formiamo ingegneri nelle miniere IMT, ma che siamo coinvolti nella regione. “

La Scuola di Ingegneria proporrà laboratori (5 ottobre), conferenze (4, 5 e 7) e giochi (5), alla presenza di docenti-ricercatori, alle scolaresche. Il sesto giorno è prevista anche una visita al centro di creatività della scuola e una presentazione originale delle tesi degli studenti di IMT Mines in 180 secondi, il settimo giorno (vedi retro). Un esercizio rischioso, ma un modo efficace per rendere la scienza accessibile a tutti.

READ  Uno studio dimostra che uno stile di vita sedentario è costoso per il sistema sanitario
informazioni, telefono. 04 66 56 42 30.

Messaggi in tre minuti netti

Questo è uno dei momenti salienti di questa trentesima edizione. Nel pomeriggio di giovedì 7 ottobre, ci sarà un concorso per presentare le tesi degli studenti di IMT Mines in 180 secondi. Entro tre minuti, ci si aspetta che i candidati presentino il loro argomento di ricerca in termini semplici e convincenti. Un vero esercizio creativo nei settori dei materiali innovativi, dell’ingegneria civile, della protezione ambientale, della prevenzione dei rischi, dell’intelligenza artificiale e delle tecnologie dell’informazione. Alla fine della giornata per i dottorandi un premio generale e tre premi scientifici. Una sessione destinata alle scolaresche, ma trasmessa in diretta (ore 14) al grande pubblico sul canale Youtube di IMT Mines Alès.