Luglio 28, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Alexandra Henrion Codd, supporto scientifico per “Cofido Skeptics”

“Il motivo per cui sono diventato un personaggio pubblico (…)è che l’informazione non viene fatta circolare. (…) È passato un anno e sono stato invitato una volta a casa tua, e di nuovo in un altro, tutto qui. È normale, quando penso di avere un’opinione sulle terapie geniche che forse i francesi meritano di conoscere? “ Il tono è impostato. Ospite su CNews, il 26 maggio, la genetista Alexandra Henrion-Code, descritta come una “leader antivax”, ha la voce tremante di rabbia, nonostante il suo sorriso onnipresente.

Due giorni fa, l’ex direttore della ricerca di 52 anni presso il prestigioso Istituto nazionale di sanità e ricerca medica (Inserm), è stato ripreso dalle telecamere dello spettacolo. quotidiano Sul palco di una marcia anti-ascia e anti-casco, sono apparsi il comico Jean-Marie Bigard e la cantante Frances Lalanne. Vedendo la telecamera, non ha smesso di sorridere, ma ha fatto accigliare i giornalisti, trattandoli come “collaboratori” dalla folla presente, mentre Jean-Marie Piegard ha insultato l’ex ministro della Salute Agnes Buzyn, e trattato “Grande puttana”.

Essere accanto all’autore del diagramma “Abandoning Sluts” di un famoso ricercatore, ex allievo del professor Axel Kahn, è sorprendente. “È una bella storia di follia, sei finito in qualcosa da cui non puoi più uscire”, si rammarica del dott. Jerome Marti, presidente dell’Unione francese dei medici liberali (URML). Come un gruppo di studiosi, mio Henrion-Caude ha alimentato il campo della cospirazione per mesi, trasmettendo il suo scetticismo sui vaccini con RNA messaggero (Pfizer-BioNTech e Moderna), che crede lo farà. ‘Ci ha modificato geneticamente’. Conferma che ha potuto ripetere – contrariamente a quanto lei stessa afferma – molte volte su diversi media, da CNews a Sud Radio passando per il programma di punta di Cyril Hanoun “Touche pas à mon poste”.

READ  Biografia | Ernest Rutherford - fisico e chimico

deriva graduale

La sua posizione rattrista i suoi ex colleghi dell’Inserm. All’interno dell’istituto, dove l’imbarazzo è palpabile, siamo felici di ricordare che il sig.io Henrion-Caude è In pensione da agosto 2019. Non è ricercatrice onoraria presso Inserm e non abbiamo più alcun collegamento (…) Con questo ex collaboratore. Così, oggi può parlare solo a suo nome”.. In effetti, mio Henrion-Caude vive a Mauritius da diversi anni, dove nel 2017 lei e suo marito hanno avviato un oscuro laboratorio di ricerca, “SimplissimA”, che mira principalmente a promuovere i trattamenti tradizionali.

Hai il 67,17% di questo articolo da leggere. Il resto è solo per gli abbonati.