Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Albanese risponde alle critiche del ministro degli Esteri russo

Il primo ministro australiano ha risposto Russia Il Segretario di Stato commenta che Canberra deve “fare il suo dovere” prima di condannare l’invasione dell’Iraq Ucraina.
Antonio Albanese Ha applaudito oggi durante una conferenza stampa e ha detto che sarebbe stato dalla parte dell’Ucraina e avrebbe condannato la guerra perché le azioni della Russia sono “illegali”.

“Ho ricevuto il messaggio che difenderò sempre le nazioni sovrane, lo stato del diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite”, ha detto Albanese.

Il primo ministro Anthony Albanese ha applaudito le dichiarazioni dei ministri degli esteri russi sull’Ucraina. (9 notizie)

“Quello di cui ha bisogno (Sergei Lavrov) è un esame del comportamento della Russia e di questa brutale invasione e guerra illegale contro un paese sovrano commisurato allo status della Russia come membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, ha affermato Albanese.

Le osservazioni del primo ministro sono arrivate mentre il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha parlato dopo la riunione del G20 dei ministri degli esteri mondiali in Indonesia e ha inviato un messaggio ad Albanese affinché il suo governo facesse i suoi “compiti” prima di condannare la guerra.

“Se l’Australia è molto preoccupata per quello che sta succedendo a migliaia e migliaia di chilometri dall’Australia, prima di fare qualsiasi commento, suggerirei all’Australia di dare un’occhiata a volumi di documenti, che descrivono le cause della situazione in Ucraina come è ora in via di sviluppo”, ha detto Lavrov.

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov
Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov chiede all’Australia di fare la sua parte prima di commentare la guerra in Ucraina. (9 notizie)

“Sono sicuro che l’Australia, prima di commentare qualsiasi cosa come Paese responsabile, di solito guarda agli effetti.

“Non ho dubbi che la sua ambasciata a Mosca trasmetta fedelmente ciò che ha appreso sulle origini di questo conflitto che si sviluppa da molti anni.

“Se questi rapporti vengono ignorati a Canberra, non è un mio problema”.

La Russia continua a negare di essere in guerra con l’Ucraina e si riferisce invece ad essa come a una “operazione militare speciale”.

Il Segretario di Stato americano Anthony Blinken, al centro, partecipa a un incontro trilaterale con il Ministro degli Esteri sudcoreano Park Jin, a destra, e il Ministro degli Esteri giapponese Yoshimasa Hayashi, a sinistra, durante il Vertice dei Ministri degli Esteri del G-20 a Nusa Dua, sull'isola turistica di Indonesia.  Bali venerdì 8 luglio 2022 (Stefani Reynolds/Pool Photo via AP)
I ministri degli Esteri di tutto il mondo si riuniscono al vertice del G-20. (AFP)

Lavrov si è ritirato dalla sessione almeno due volte: una quando la sua controparte tedesca Annalena Barbuk ha parlato alla sessione di apertura e di nuovo prima che il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba parlasse in collegamento video alla seconda sessione, secondo un diplomatico occidentale presente.

“Napalm Girl” accompagna i profughi in fuga dalla guerra

READ  Un uomo attacca una festa di compleanno e ne uccide sei e si uccide, dice la polizia