Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Aimee Lyon d’Or, New Balance e Basket

Dalla sua fondazione nel 2014, Amy Lione Dor Ha sempre espresso, esteticamente attraverso le sue collezioni e attraverso le sue connessioni, le radici, il background e i riferimenti che hanno aiutato Teddy Santis a costruire il nuovo marchio Prepy che simboleggia la New York City oggi.

Il basket è sicuramente uno dei punti focali attorno ai quali ruotano le mosse estetiche dell’Emmy Lyon d’Or, basti pensare all’installazione dell’artista Terrell Winston, composta da una rete di palloni rimpiccioliti, su un muro del brand a Londra, o alle tante campagne del brand dove anche il basket If only aveva sempre trovato un posto per un attimo.

Questo perché New York City è la città del basket negli Stati Uniti, ci sono gli stadi più famosi del mondo, come il Rucker Park ad Harlem, dove quasi tutti i big della storia della NBA, come Kevin Durant ad esempio o il compianto Kobe Bryant ha misurato il basket di strada.

Pochi giorni fa, Aimé Leon Dore ha svelato l’ultima capsule collection in collaborazione con New Balance Riflette tutto ciò che è stato menzionato finora.

Una collezione tutta ispirata al gioco con la G maiuscola Aldo Giordani, esperto della stampa sportiva italiana, grazie al quale il basket raggiunse davvero tutti e morì nel 1992, dicevano e scrivevano cosa si faceva con New Balance.

Dalle giacche alle T-shirt e dalle magliette calde ai sacchi per la pioggia, ai calzini e, naturalmente, alle scarpe da basket, la splendida New Balance 650R è disponibile in tre diversi colori.
La collezione Autunno 2022 SONNY NEW YORK di Aimé Leon Dore e New Balance è già disponibile in linea.

READ  Skyline Communications e Lutech Spa lanciano la rete multimediale SDN controllata da SDN per Rai Road

Insomma, l’Aimee Lyon d’Or ci veste dentro e fuori dal campo da basket!