Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Aggiornamento delle notizie in diretta: un tribunale sostenuto dalla Russia commina condanne a morte ai “mercenari” catturati

Il ministro della Scienza, della ricerca e dell’innovazione ha affermato che il Regno Unito ha preparato una “alternativa” ai programmi scientifici dell’UE a causa dello stallo dei negoziati di adesione.

“In questo paese abbiamo votato per lasciare l’unione monetaria e politica europea”, ha affermato George Freeman del Financial Times. Investire nello spazio Giovedì conferenza.

Freeman ha affermato che la maggioranza dei suoi elettori ha votato per lasciare l’Unione Europea, ma “non ha mai voluto lasciare la Rete europea di scienza, cultura, arte, difesa e sicurezza”.

“Esiste un meccanismo nel protocollo dell’Irlanda del Nord per risolvere le controversie e non esiste un meccanismo per utilizzare Horizon, Euratom e Copernicus come strumento di negoziazione”, ha affermato, riferendosi ai programmi scientifici dell’UE.

Freeman mercoledì ha visitato Bruxelles nell’ultimo disperato tentativo di persuadere l’UE ad aprire la partecipazione del Regno Unito, che è stata concordata come parte dell’accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito.

“Ieri per la sesta volta mi è stato negato qualsiasi incontro con il comitato”, ha detto Freeman. “Se ci viene negato l’ingresso a Copernicus, sono determinato a cogliere questa opportunità per investire gli stessi soldi… per lavorare con altri paesi e sviluppare un forte settore commerciale per monitorare la Terra”.

Freeman ha affermato che il Regno Unito passerà al “Piano B” se la sua appartenenza alle joint venture scientifiche non sarà risolta “nelle prossime settimane e mesi”. “Siamo stati bloccati per 18 mesi e non posso permettere che i nostri settori scientifico, di ricerca e industriale escano dal banco… senza alcuna sicurezza e fiducia.