Gennaio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

AGGIORNAMENTI IN DIRETTA: i ricoveri ospedalieri COVID in Ohio hanno raggiunto livelli record

COLOMBUS, Ohio – Il numero di persone con COVID-19 in ospedale ha raggiunto un record di epidemia in Ohio, ha detto mercoledì il governatore dell’Ohio Mike DeWine mentre altri membri della Guardia Nazionale dello stato sono stati ordinati negli ospedali per aiutare con l’ondata. Lo stato ha anche registrato un altro numero record di nuovi casi di coronavirus.

L’Ohio ha avuto 5.356 persone ricoverate in ospedale con il coronavirus mercoledì, il livello più alto dall’inizio della pandemia nel marzo 2020, e rappresenta più di un letto d’ospedale su cinque. Questo è anche il più alto tasso di ricoveri pro capite nel paese, ha affermato Robert Wylie, direttore medico delle operazioni mediche per la Cleveland Clinic.

Più di nove persone su 10 ricoverate in ospedale con COVID-19 da giugno non hanno ricevuto la vaccinazione, ha affermato DeWine.

“Se sei vaccinato, le tue possibilità di arrivare in ospedale sono molto scarse”, ha detto il governatore.

DeWine sta ordinando il dispiegamento di 1.250 membri della Guardia Nazionale dell’Ohio per assistere gli ospedali. Questo si aggiunge agli oltre 1.000 membri della Guardia che sono stati convocati da DeWine all’inizio di questo mese.

Mercoledì sono stati segnalati in totale 20.320 casi del nuovo coronavirus. La media mobile di sette giorni di nuovi casi giornalieri in Ohio nelle ultime due settimane è aumentata da 7.592,86 nuovi casi al giorno il 13 dicembre a 12.255,57 nuovi casi al giorno il 27 dicembre, secondo i dati raccolti dal Johns Hopkins University Center. per la scienza e l’ingegneria dei sistemi.

___

Ecco cosa devi sapere oggi sulla pandemia di coronavirus:

L’Asia mantiene Omicron al suo posto, ma un aumento potrebbe essere inevitabile

OMS: casi globali di COVID Aumento dell’11% la scorsa settimana, con omicron .rischio in aumento

La California è la prima negli Stati Uniti Dichiara i primi 5 milioni di casi in mezzo all’ondata di Omicron

Regole canadesi più rigide Spingere la NHL tiene attraverso la pandemia

___

Segui la copertura della pandemia dell’AP su https://apnews.com/hub/coronavirus-pandemic

___

Ecco cosa succede anche oggi:

NICOSIA, Cipro – Le celebrazioni del capodanno a Cipro saranno messe a tacere dopo che il governo ha vietato i balli e ha ordinato ai clienti di bar, ristoranti, sale ricevimenti e discoteche di rimanere al loro posto durante il terzo giorno di infezioni quotidiane da COVID-19.

Il ministro della Sanità cipriota Michael Hadjipantila ha dichiarato mercoledì che il tasso di infezione giornaliero si aggira ora a un livello record di circa il 2,5% poiché la variante dell’omicron ha ormai saldamente afferrato il paese e si prevede che aumenterà le infezioni e i ricoveri.

Hadjipantila ha affermato che da giovedì il numero massimo di beneficiari in bar, ristoranti e discoteche sarà limitato a 300 persone che sono state vaccinate. Chiunque non abbia ricevuto una dose di richiamo deve sottoporsi a un test rapido negativo 24 ore prima di svolgere qualsiasi lavoro.

Tra il 4 e il 15 gennaio, tutti i viaggiatori in arrivo dovranno sottoporsi a un test PCR 48 ore prima della partenza che pagheranno da soli.

Anche il prossimo mese, il 40% di tutti gli impiegati sarà tenuto a lavorare da casa, mentre la frequenza agli impianti sportivi sarà ridotta del 50% con tutti i tifosi obbligati a indossare le mascherine. Sono inoltre vietate tutte le visite a ospedali, case di cura e case di cura, mentre è richiesto un test PCR aggiuntivo per gli operatori sanitari che non sono stati completamente vaccinati.

Il ministero della Salute cipriota ha affermato che quasi l’83% di coloro che ricevono cure ospedaliere per COVID-19 non sono stati vaccinati.

READ  La lotta di Lewis Hamilton contro Max Verstappen continua con la Formula 1 diretta a Imola nella seconda gara del 2021.

___

Jackson, signorina. – L’epidemia di COVID-19 nelle case di cura del Mississippi è quasi raddoppiata nell’ultima settimana, un’indicazione che lo stato si sta probabilmente dirigendo verso un altro grande aumento di casi di virus e ricoveri, ha detto mercoledì un alto funzionario sanitario.

Lunedì ci sono stati 63 focolai di case di cura nel Mississippi, circa il doppio del numero di epidemie di case di cura riportate nello stato la scorsa settimana, ha scritto l’epidemiologo Dr. Paul Byers in una nota agli ospedali del Mississippi e agli operatori sanitari. La scorsa settimana sono stati segnalati 8.344 nuovi casi di COVID-19, con un aumento dell’80% rispetto alla settimana precedente. Byers ha affermato che una percentuale crescente di casi del Mississippi è alimentata da una variante omicronica del virus.

“Crescita molto rapida dell’infezione e della trasmissione di COVID-19 e indica che ora siamo entrati nella quinta ondata di COVID-19 nello stato”, ha scritto Byers.

La scorsa settimana, la variante dell’omicron ha costituito circa il 13% di tutti i campioni di sequenziamento nello stato, rispetto a circa l’8% della settimana prima.

“Questo probabilmente rappresenta una sottostima dell’impatto dell’omicron sullo stato, poiché i campioni raccolti nelle ultime due settimane sono ancora in attesa di sequenziamento”, ha detto l’epidemiologo dello stato, osservando che la variante dell’omicron è molto più contagiosa della variante delta.

___

LA PAZ, Bolivia – Le principali città della Bolivia hanno annullato qualsiasi attività pubblica la vigilia di Capodanno dopo che il Paese ha raggiunto il record di 4.939 nuovi casi di COVID-19, il numero più alto in un solo giorno di tutti i casi di pandemia nel Paese sudamericano.

I festeggiamenti sono stati cancellati per le città di La Paz, Cochabamba ed El Alto dopo che le autorità locali hanno affermato che sarebbe irresponsabile consentire celebrazioni pubbliche.

“L’epidemia sta aumentando, la vita prima di tutto”, ha detto Ivan Arias, sindaco di La Paz. “È meglio prevenire che curare.”

La Bolivia non ha rilevato la variante dell’omicron, ma le autorità sanitarie hanno affermato che l’improvviso aumento dei casi potrebbe essere attribuito a persone che non seguono determinate misure come il distanziamento sociale o indossano maschere.

Il presidente Luis Ars ha emesso un decreto che impone alle persone di esibire un certificato di vaccinazione prima di entrare in alcuni luoghi pubblici, come i ristoranti. Il provvedimento entrerà in vigore il 1° gennaio.

Poco più del 38% della popolazione è completamente vaccinato, secondo il sito di ricerca online Our World in Data. La Bolivia, con una popolazione di 11,5 milioni, ha riportato più di 585.000 infezioni e più di 19.600 morti dall’inizio della pandemia.

___

LITTLE ROCK, Arkansas – Un giudice dell’Arkansas ha annullato una legge statale che vietava alle scuole e ad altre agenzie governative di richiedere mascherine.

Il giudice del circuito della contea di Pulaski, Tim Fox, ha emesso la sentenza mercoledì, mesi dopo aver temporaneamente impedito allo stato di far rispettare il divieto.

Più di 100 scuole e distretti scolastici pubblici hanno imposto mandati di mascheratura dopo la sentenza di Fox ad agosto, anche se da allora molte scuole li hanno allentati o eliminati del tutto.

Il governatore repubblicano Asa Hutchinson ha firmato il divieto in legge ad aprile, anche se da allora ha detto di rammaricarsi per la decisione.

Il giudice Fox ha ritenuto la legge incostituzionale, anche per il fatto che discriminava tra i bambini nelle scuole pubbliche e private. Le scuole private non sono vietate dall’obbligo di mascherine per legge.

READ  'La casa del calcio': gli italiani prendono una decisione in vista della finale di Euro 2020

___

LONDRA – Il Regno Unito ha registrato mercoledì un record di 183.037 casi confermati del nuovo coronavirus, un aumento del 32% rispetto al giorno prima.

Le autorità sanitarie pubbliche non hanno riportato dati completi da tutto il paese dal 24 dicembre, prestando particolare attenzione ai numeri mentre il governo valuta se imporre ulteriori restrizioni per arginare la diffusione della variante dell’omicron. Il governo ha affermato che la cifra riportata mercoledì era in qualche modo esagerata perché includeva cinque giorni di dati dall’Irlanda del Nord.

La Gran Bretagna ha ampliato il suo programma di richiamo questo mese, riaprendo stadi sportivi e cattedrali come centri di vaccinazione, dopo che la ricerca ha dimostrato che due dosi del vaccino non erano sufficienti per proteggere dalla variante dell’omicron altamente trasmissibile. Mentre le infezioni continuano ad aumentare, le autorità sanitarie pubbliche stanno aspettando di vedere se quei numeri porteranno a un simile aumento dei ricoveri e dei decessi.

Il numero di posti letto nei soli ospedali inglesi occupati da pazienti confermati COVID-19 è salito a 10.462 mercoledì dai 7.366 del 24 dicembre.

In tutto il Regno Unito, quasi il 58% delle persone di età pari o superiore a 12 anni ha ricevuto una dose di richiamo dopo aver ricevuto 325.087 terze iniezioni martedì.

___

L’Arizona mercoledì ha annunciato 3.411 ulteriori casi confermati di COVID-19 e altri 27 decessi per virus poiché diverse misure dell’epidemia hanno mostrato un calo.

Il dashboard statale del coronavirus riporta che i totali della pandemia dell’Arizona sono saliti a oltre 1.368.000 casi e 24.171 morti. I ricoveri per virus in tutto lo stato sono diminuiti per la prima volta questa settimana, con 2.280 pazienti COVID-19 che occupano i letti di degenza a partire da martedì.

Secondo i dati della Johns Hopkins University, i tassi giornalieri di nuove infezioni e decessi giornalieri sono diminuiti in Arizona per sette giorni nelle ultime due settimane.

___

MILANO (Reuters) – L’Italia mercoledì è balzata a un record di 98.030 nuovi casi di virus COVID-19, un aumento del 25% in un giorno.

Il governo si è riunito in seguito per valutare la possibilità di ridurre la quarantena delle persone vaccinate, tra le aspettative che il numero crescente di infezioni possa mettere in quarantena più di due milioni di persone dopo uno stretto contatto con gli infetti.

Una linea ferroviaria passeggeri nella duramente colpita Lombardia – che ha registrato un terzo di tutti i nuovi casi – ha dovuto cancellare mercoledì circa 100 treni, a causa della carenza di personale.

Le statistiche del Ministero della Salute hanno mostrato che quasi 500 persone sono state ricoverate in ospedale, con 126 nuovi arrivi in ​​unità di terapia intensiva. I funzionari affermano che il 71% dei detenuti ricoverati non è stato vaccinato. Il bilancio delle vittime è passato da 136 a 137.091.

Sono stati condotti più di un milione di test nelle ultime 24 ore, con centinaia di strisce lunghe e profonde che si sono formate nei centri di tutto il paese. Le squadre dell’esercito dovrebbero arrivare nei prossimi giorni in due comuni della prima zona rossa d’Italia, Codogno e Lodi, per aiutare nei test.

___

Rochelle Wallinsky, direttrice dei Centers for Disease Control and Prevention, ha dichiarato mercoledì che il numero medio di casi di coronavirus negli Stati Uniti questa settimana è aumentato del 60% rispetto alla settimana precedente, un riflesso, ha detto, di “una variante di omicron eccezionalmente trasmissibile. .” .

READ  Sportscar365 Produttore dell'anno - Sportscar365

“Questo virus ha dimostrato la sua capacità di adattarsi rapidamente e dobbiamo adattarci ad esso”, ha affermato Walinsky durante il briefing della task force COVID-19 dell’amministrazione Biden.

Ha notato in particolare la decisione dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie di ridurre il tempo di quarantena per le persone che risultano positive al coronavirus ma non hanno sintomi a 5 giorni da 10 giorni. Dopo cinque giorni, ha affermato, “il rischio di trasmissione è significativamente ridotto” e il periodo di quarantena ridotto riflette uno sforzo “per fornire raccomandazioni aggiornate utilizzando la scienza per alleviare l’onere dell’isolamento prolungato e delle raccomandazioni sulla quarantena”.

Walinsky ha anche osservato che la decisione di ridurre il tempo di quarantena per gli operatori sanitari a sette giorni riflette in parte il desiderio di affrontare la carenza di personale negli ospedali sovraccarichi, nelle cliniche e nelle strutture di assistenza a lungo termine. Ha sottolineato la necessità per coloro che sono risultati positivi di aderire rigorosamente alle linee guida sul mascheramento.

“L’attuazione di ciascuna di queste misure di prevenzione, nonché l’aderenza alle raccomandazioni sull’isolamento e la quarantena, determinerà le prospettive nelle prossime settimane”, ha affermato Walinsky.

___

ANKARA, Turchia – Il ministro della salute turco ha ricevuto un’iniezione di richiamo del vaccino turco Turkovac fatto in casa mercoledì, un giorno prima della sua disponibilità per l’uso pubblico.

Il vaccino, che utilizza la tecnologia del “virus inattivato”, ha ottenuto l’approvazione per l’uso di emergenza la scorsa settimana, diventando il terzo vaccino offerto in Turchia dopo le vaccinazioni sviluppate dalla cinese Sinovac e dalla Pfizer-BioNTech.

Il ministro della Sanità Fahrettin Koca ha affermato che la Turchia sta assegnando il vaccino a tutti coloro che sono morti di COVID-19 nel paese. Anche i membri del comitato consultivo sul coronavirus turco si sono alternati nel ricevere i vaccini di richiamo Turkovac.

La Turchia ha finora fornito quasi 130 milioni di dosi di vaccini COVID-19, inclusi quasi 19 milioni di dosi di richiamo. Circa l’82% della popolazione adulta ha ricevuto due dosi.

___

BEIRUT – Il ministro dell’Interno libanese ha affermato che le forze di polizia inizieranno ad attuare misure rigorose prima di Capodanno per limitare la diffusione del virus Corona nel piccolo Paese.

Le dichiarazioni di Bassam al-Mawlawi sono arrivate mercoledì, mentre i casi giornalieri del virus hanno raggiunto i 3.153 casi, un numero a cui il Libano non ha assistito da mesi.

Dopo lo scorso capodanno, il Libano ha assistito a un forte aumento dei casi di coronavirus e dei decessi che hanno travolto gli ospedali. Il settore medico è stato duramente colpito dalla crisi economica iniziata due anni fa nel paese.

Mawlawi ha detto ai giornalisti che la polizia sarebbe stata presente in hotel, locali notturni e ristoranti per assicurarsi che lavorassero al 50% della capacità e che tutti i clienti presenti fossero stati vaccinati o sottoposti a un test PCR eseguito in meno di 48 ore. Ha aggiunto che i dipendenti dovranno essere vaccinati o sottoporsi a un test PCR due volte a settimana.

Il ministro della Sanità Firas Abyad ha affermato che non è stata ancora presa alcuna decisione per chiudere il Paese.

Il Libano, che ha una popolazione di 6 milioni di persone di cui 1 milione di rifugiati siriani, ha registrato 715.000 casi e oltre 9.000 morti da quando è stato segnalato il primo caso nel febbraio dello scorso anno.