Maggio 20, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Agenzia stampa degli Emirati – La città editrice di Sharjah collabora con gli editori italiani alla Fiera del libro per bambini di Bologna 2022

Bologna, 22 marzo 2022 (WAM) – La Sharjah Publishing City Free Zone (SPC Free Zone) ha organizzato una serie di incontri di networking con gli editori partecipanti alla 59a Bologna Children’s Book Fair (BCBF). La fiera del libro dura fino al 24 marzo e celebra Sharjah come ospite d’onore.

La Sharjah Book Authority (SBA) attraverso diversi impegni ufficiali cerca di attrarre investimenti europei e internazionali nell’emirato offrendo loro servizi di livello mondiale e strutture operative nella zona franca SPC.

Salem Omar Salem, Direttore di SPC Free Zone, ha incontrato Elkograph Printing, Mandadori Publishing, Singing Grass Publishing Services, Foo Entertainment Company e altri editori, per discutere della SPC Free Zone e della visione di Sharjah per il progresso dell’industria editoriale, in particolare quella per bambini settore letterario. . I funzionari hanno esplorato le opportunità di partnership.

Ha affermato: “Le piattaforme culturali internazionali come la Bologna Children’s Book Fair offrono al settore editoriale un’opportunità privilegiata per esplorare prospettive future e opportunità di collaborazione. Abbiamo beneficiato della nostra partecipazione per mostrare le opportunità emergenti negli Emirati Arabi Uniti e nella regione, nonché evidenziando i modi in cui le aziende internazionali interessate alla nostra regione possono utilizzare la zona franca SPC come porta di espansione, data la posizione strategica di Sharjah che collega l’est e l’ovest e la sua reputazione internazionale come hub editoriale”.

Wam/Hatem Mohamed

READ  Il CDC avverte l'Italia di "evitare i viaggi" a causa del Covid-19