Agosto 6, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Affari nel Southland per espandere il suo marchio shell

Nina Shields, direttore delle vendite globali di Ocean Shell, ha alcuni dei gusci di lusso che produce con il marchio Lumea.

Kaveda Hirath / Bastone

Nina Shields, direttore delle vendite globali di Ocean Shell, ha alcuni dei gusci di lusso che produce con il marchio Lumea.

La seconda generazione di aziende del Southland sta prendendo sul serio la propria espansione aziendale poiché l’attività turistica è stata colpita da Covid-19.

Nina Shields, direttore delle vendite globali di Ocean Shell, ha affermato che la sua attività principale di fornire conchiglie ai produttori di souvenir è stata duramente colpita dalla mancanza di turisti dai confini chiusi.

Tre anni fa, Riverton ha avviato il marchio Lumea di materiali per impiallacciatura di lusso e ora ha deciso che era tempo di concentrarsi maggiormente su questo.

“Vendiamo più o meno gli stessi prodotti e stiamo solo cercando di raggiungere luoghi diversi in modo più specifico.

Leggi di più:
* Il rinascimento dei prodotti locali rinomina la macelleria in The Grocer
* I profitti di Westpac diminuiscono del 38% per l’impatto del Covid-19
* Il marchio di lusso Yellow Bikini è una passione e un business

“Penso che Lumea fosse… perché questo era prima del covid… si trattava di cercare di ridimensionare i prodotti perché sembravano un po’ stanchi. Avevamo mercati esistenti, ma volevamo davvero aggiornare i prodotti a… perché è fondamentalmente un prodotto di lusso”.

I principali clienti dell’azienda provengono dal Medio Oriente e dall’Italia, e il marchio Lumea si è concentrato sulla vendita di gusci impiallacciati.

Lumea fornisce impiallacciatura a questi clienti per realizzare mobili di lusso.

Shields ha aderito al programma Prove It di COIN South, in modo che l’azienda possa identificare tipi specifici di clienti e ciò che è necessario per individuarli.

READ  Aspettative di inflazione aziendale e strategie di prezzo durante il Covid-19

Lumea pone grande enfasi sulla sostenibilità e sulle pratiche che rientrano nei gusci di approvvigionamento; È ciò che distingue l’azienda dalle altre persone che vendono lo stesso prodotto, ha detto Shields.

“Nessun altro è coinvolto nell’identificazione delle fonti del caso”, ha detto.

L’azienda acquista conchiglie direttamente dai subacquei.

Shields ha affermato che uno degli obiettivi principali dell’azienda era raccontare la storia della fonte del caso e del rapporto con la natura.

Secondo Shields, Ocean Shell ha fornito conchiglie al novanta per cento dei produttori in Nuova Zelanda per realizzare articoli da regalo.