Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Adolescente ucciso, tifosi di Francia e Marocco si scontrano con la polizia dopo le semifinali dei Mondiali

Un adolescente è stato ucciso in Francia mentre i disordini hanno colpito diverse città europee dopo la sconfitta per 2-0 del Marocco contro la Francia nelle semifinali della Coppa del Mondo.

La partita, che si è svolta in Qatar giovedì mattina, ha avuto risonanza politica ed emotiva per entrambi i paesi, poiché il Marocco è stato sotto il dominio francese dal 1912 al 1956.

E mentre i tifosi di entrambe le squadre hanno festeggiato gioiosamente nelle città francesi dopo la partita, ci sono stati disordini anche da Bruxelles ad Amsterdam e Lione.

A Montpellier, un ragazzo di 14 anni è morto dopo essere stato investito da un’auto.

Le autorità francesi hanno detto che è stato portato in ospedale ma è morto poco dopo.

I video sui social media hanno mostrato un’auto che sventolava bandiera francese dal finestrino e veniva avvicinata da un folto gruppo di persone, una delle quali strappava la bandiera.

Poi l’auto ha girato verso il gruppo e si è allontanata, ferendo diverse persone.

Nel frattempo l’auto è stata ritrovata e la polizia sta cercando il conducente.

Arresti a Lione

A Lione, a nord di Montpellier, sono scoppiate risse di strada tra agenti delle forze dell’ordine e sostenitori.

Le autorità hanno riferito di otto arresti e sette agenti di polizia feriti.

Il canale di notizie francese BFMTV ha riferito che due degli arrestati appartenevano a un gruppo di estrema destra, che ha iniziato l’alterco all’inizio della notte.

La polizia schiera i cannoni ad acqua a Bruxelles di notte mentre piccoli falò vengono accesi sulla strada
La polizia di Bruxelles ha utilizzato cannoni ad acqua per rispondere agli scontri nel centro della città. (AP: Geert Vanden Weijngert)

Disordini a Bruxelles e Amsterdam

A Bruxelles, circa 100 tifosi di calcio, alcuni drappeggiati con bandiere marocchine, si sono brevemente scontrati con la polizia nel centro della città.

I fan hanno lanciato fuochi d’artificio e altri oggetti contro file di poliziotti in tenuta antisommossa e hanno dato fuoco ad alcuni sacchi della spazzatura e scatole di cartone.

La polizia ha risposto con gas lacrimogeni e cannoni ad acqua.

Ci sono state scene simili ad Amsterdam, dove più di 100 tifosi di calcio hanno affrontato la polizia.

È stato emesso un ordine di emergenza e la polizia antisommossa è dovuta intervenire.

Tre minorenni sono stati arrestati per aver acceso pesanti fuochi d’artificio.

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, frecce sinistra e destra per cercare, frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 2 minuti e 43 secondi

Reazione dei tifosi quando la Francia ha battuto il Marocco nelle semifinali della Coppa del Mondo.
READ  Non ci fidiamo dei governi, soprattutto del suo governo