Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

A Venezia Harry Styles parla di recitazione, musica e fan

Venezia, Italia — Harry Styles ha già un curriculum invidiabile per il nuovo arrivato, da “Dunkirk” di Christopher Nolan a “Don’t Worry Baby” e “Police”. Ma la pop star ha detto lunedì al Festival Internazionale del Cinema di Venezia che, recitando, spesso si sente come se “non avesse idea di cosa sto facendo”.

L’arrivo di Styles al Lido, dove lunedì sera si terrà la prima mondiale di “Don’t Worry Baby”, è stato uno degli eventi più attesi di un festival stellato. In una conferenza stampa prima della premiere, Styles era pieno di domande sui suoi fan, sulla sua carriera e sul fatto che avrebbe lavorato o meno con la regista Olivia Wilde, e non ha risposto a nessuno dei due.

In “Don’t Worry Baby”, Styles interpreta Jack, che lavora al misterioso Victory Project, gestito dal leader di una setta Chris Pine, in una comunità sperimentale di metà secolo. Florence Pugh interpreta la moglie di Jack, Alice, che ottiene tutti i comfort del mondo senza fare domande. Ma presto hai iniziato a vedere delle crepe nel guscio.

“Penso che sia divertente giocare in mondi che non sono necessariamente i tuoi. Questo mondo apparentemente perfetto, è davvero divertente giocare a fantasy lì”, ha detto Styles. “Non c’era molta recitazione.”

Styles si è preso diversi giorni di pausa dalla sua apparizione al Madison Square Garden per la premiere di “Don’t Worry Darling” a Venezia, con Wilde e le co-protagoniste Payne e Gemma Chan. Ma anche se combina due carriere artistiche di alto profilo, ha detto di non vedere molte somiglianze tra musica e recitazione.

“Personalmente, li trovo contraddittori in molti modi. Penso che fare musica sia davvero personale”, ha detto Styles. “Ci sono aspetti della recitazione in cui attingi dalle esperienze che hai avuto, ma per lo più fingi di interpretare qualcun altro. Penso che sia ciò che trovo più divertente in questo: fingere di giocare”.

READ  Piatto: Unisciti alla famiglia San Rucci per una cena da vignaioli | cibo

Ha aggiunto: “Penso che la parte divertente sia che non sai mai cosa stai facendo. La musica che faccio da più tempo, ma quello che amo della recitazione è che mi sento come se non avessi idea di cosa sto facendo .”

I fan si stavano già radunando davanti al palco all’inizio di lunedì per un posto importante davanti al tappeto rosso per le prime ore prima dello spettacolo. Molti hanno avuto storie personali su come la musica di Styles ha influenzato le loro vite.

“Sono incredibilmente grato alle persone che mi hanno supportato nella mia vita e ai fan in particolare che mi hanno sempre dato un posto dove essere me stesso e sentirsi a mio agio nel farlo ed esprimermi”, ha detto di ciò che significa così tanto per così tanto. molte persone. “Vorrei poter restituire loro questo spazio”.

———

Segui la sceneggiatrice di AB Film Lindsey Bahr su Twitter: www.twitter.com/ldbahr

———

Per maggiori informazioni sulla Mostra del Cinema di Venezia, visitare: www.apnews.com/VeniceFilmFestival