Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

7 benefici scientificamente provati del miele

Chi non ha il miele in casa? In quanto alimento base della casa e base di molte ricette della nonna, sappiamo tutti generalmente che il miele è un ottimo alimento per la salute.

Ma quanto è dolce questo alimento che fa bene alla nostra salute ma anche pratico nella nostra quotidianità? Ecco 7 benefici scientificamente provati del miele!

equilibri di Pixabay

Leggi anche: 8 cibi che puoi mangiare dopo la data di scadenza

Il miele è ricco di antiossidanti

Sai ? Gli antiossidanti sono associati a un ridotto rischio di infarti, ictus e una varietà di tumori.

La presenza di antiossidanti nel miele aiuta anche a migliorare la salute dei nostri occhi. Partire, Il miele contiene una grande quantità di importanti antiossidanti Compresi fenoli, enzimi, flavonoidi e acidi organici!

Il miele ha poche calorie

Probabilmente sai che lo zucchero bianco o lo zucchero raffinato non apporta alcun beneficio al nostro organismo. Tuttavia, molti di noi non possono fare a meno del suo sapore dolce.

La soluzione è ricorrere al miele! A basso contenuto di calorie a 64 calorie per cucchiaio (circa 21 grammi), Tuttavia, il miele contiene 17 grammi di zucchero, tra cui fruttosio, glucosio, maltosio e saccarosio..

Contiene anche tracce di molte vitamine e numeri, oltre ad un alto contenuto di composti vegetali bioattivi!

Lo zucchero abbassa la pressione sanguigna

La pressione sanguigna è un fattore di rischio significativo che, se troppo alto, può portare a malattie cardiovascolari. Tuttavia, i composti antiossidanti nel miele hanno proprietà che contribuiscono a Abbassalo e mantienilo al livello normale.

Il miele aiuta ad ottenere il colesterolo buono

In generale, pensiamo male quando menzioniamo la parola “colesterolo”.

READ  Il nostro sistema sanitario è crollato durante questa ondata di coronavirus

Tuttavia, si possono distinguere due tipi di colesterolo: colesterolo lipoproteico a bassa densità e colesterolo lipoproteico ad alta densità. È quest’ultimo che si chiama colesterolo buono.

Questo perché il colesterolo LDL alto può portare a malattie cardiovascolari provocando l’accumulo di grasso nelle arterie e provocando attacchi di cuore e attacchi di cuore. Tuttavia, il consumo di miele contribuisce a Ridurre il colesterolo cattivo e aumentare quello buono.

Il miele migliora la salute del cuore

Il miele, infatti, è un alimento ricco di fenoli e altri antiossidanti, e ne è un ottimo alleato Ridurre il rischio di malattie cardiovascolari !

Pertanto, il miele facilita la circolazione sanguigna del cuore e previene la formazione di coaguli di sangue responsabili di problemi cardiaci.

Il miele calma la tosse dei bambini

I bambini a volte possono sviluppare un’infezione respiratoria, che può interferire con il loro sonno e con quello dei loro genitori. A peggiorare le cose, i tradizionali rimedi per la tosse non sono sempre efficaci e possono avere effetti indesiderati. È qui che il miele può aiutare. In effetti, uno studio ha scoperto che Il miele offre risultati più soddisfacenti rispetto ai trattamenti tradizionali.

Il miele guarisce ferite e tagli

Sapevi che le virtù curative del miele sono state riconosciute fin dall’antico Egitto? Il miele è stato effettivamente applicato sulla pelle per curare tagli e ferite ed è efficace anche nel trattamento delle ustioni di secondo grado. Ferite infette dopo l’intervento chirurgico.