Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

5 cibi da mangiare con moderazione per avere una buona vista

Salute

Il cibo ha un reale impatto sulla salute dei nostri occhi e soprattutto aiuta a ritardare l’insorgenza della cataratta o della degenerazione maculare.

Con l’età, la nostra vista diminuisce e dobbiamo indossare occhiali o lenti a contatto per schiarire i nostri occhi. Tuttavia, con una buona alimentazione e gli alimenti giusti, è possibile limitare gli effetti del tempo sulla vista. Ecco 5 cibi che mangiamo regolarmente per aiutare i nostri preziosi occhi.

salmone

Gli Omega-3 sono meravigliosi per i nostri occhi. Più precisamente, l’acido grasso DHA è un omega-3 coinvolto nella rigenerazione delle cellule fotosensibili nella retina. Aiuta anche le membrane e i nervi ad essere più flessibili, prevenendo la degenerazione del nervo ottico. Infine, l’omega-3 aiuta a combattere la secchezza oculare. Se non ti piace il salmone, puoi scommettere anche su altri pesci grassi, come sardine, aringhe, sgombri, trote…

Leggi anche > 5 malintesi sull’alimentazione per dimagrire che si sono rivelati sbagliati

arancia

La vitamina C svolge un ruolo molto importante nella salute degli occhi. Diversi studi hanno dimostrato che aiuta in particolare a ridurre o ritardare il rischio di sviluppare cataratta e AMD (degenerazione maculare senile). Le arance non sono le uniche con vitamina C, e ci sono altri frutti e verdure che ne contengono di più. Ad esempio, puoi scegliere ribes nero, peperoni rossi, kiwi o fragole.

spinaci

Gli spinaci sono ricchi di luteina e zeaxantina, due antiossidanti che proteggono la retina. Proteggono l’occhio dai raggi UV, ma anche da alcune malattie come l’AMD. Puoi trovare questi antiossidanti anche nei tuorli d’uovo, broccoli, piselli, mais, cavoli…

avocado

Proprio come la vitamina C, anche la vitamina E è un buon antiossidante che protegge gli occhi dalle malattie. La buona notizia è che l’avvocato ne è pieno. La vitamina E non è prodotta dal corpo umano, quindi bisogna fare attenzione ad ottenerla quotidianamente attraverso la nostra dieta o attraverso integratori. Si trova anche in noci, patate dolci, mandorle, nocciole, semi di girasole, olio di germe di grano…

READ  Monkey and Man Fantasies non sono più fantascienza ...

Leggi anche > Cibo: le 5 idee ricevute da dimenticare a tutti i costi

Ostriche

I frutti di mare ricchi di zinco aiutano il corretto funzionamento del nervo ottico. Lo zinco aiuta anche a trasportare la vitamina A dal fegato alla retina per produrre melanina, un pigmento protettivo negli occhi. Per chi non è un grande fan si può mangiare anche manzo, pollo, granchio, semi di zucca…