Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

32 morti dopo che un autobus è caduto a 200 metri da una scogliera in Perù

Almeno 32 persone sono morte dopo che un autobus è caduto da una scogliera in Perù.

L’autobus ha lasciato la strada in uno stretto tratto di Carretera Central, a circa 60 chilometri a est della capitale, Lima. I funzionari hanno detto che questo è stato il terzo incidente del genere negli ultimi quattro giorni.

“Purtroppo al momento ci sono 32 morti”, ha detto il capo della polizia Cesar Cervantes.

La polizia ha detto che i morti includevano un bambino di sei anni e una bambina di tre anni.

C’erano 63 passeggeri sull’autobus.

Il dipartimento di polizia ha aggiunto su Twitter che sono in corso operazioni di ricerca e soccorso per cercare possibili sopravvissuti e recuperare i corpi.

“L’incoscienza” ha contribuito all’incidente di martedì, ha detto Cervantes, aggiungendo che l’autobus stava viaggiando “ad alta velocità”.

Secondo i resoconti dei sopravvissuti, l’aereo ha colpito una roccia, è caduto da una scogliera ed è caduto per 200 metri prima di fermarsi.

Domenica 22 persone sono rimaste uccise quando due barche si sono scontrate nel Rio delle Amazzoni in Perù. Manca un numero non specificato.

Due giorni prima, un autobus che trasportava lavoratori della miniera di rame di Las Pampas, nel sud-est del Paese, è caduto da una scogliera, uccidendo 17 persone.

L’incidente è avvenuto nelle prime ore del mattino mentre l’auto stava percorrendo una curva a gomito attraverso la provincia di Cotapampas nella regione di Apurimac in Perù, dove si trova la miniera.

Gli incidenti stradali sono comuni nel paese andino a causa di fattori tra cui gli automobilisti in eccesso di velocità, la scarsa manutenzione delle autostrade, la mancanza di segnaletica stradale e la scarsa applicazione della sicurezza stradale.

Agenzia di stampa Francia

READ  I brasiliani fluttuano per le strade allagate mentre i fiumi si gonfiano nell'Amazzonia