Kevin Durant, Golden State Warriors

Warriors, Kevin Durant raggiunge Kareem Abdul-Jabbar

Kevin Durant è nell’olimpo dei grandi. Il titolo NBA ancora manca alla sua collezione di successi, ma per il momento ecco l’ennesimo riconoscimento: dopo la gara di stanotte KD ha segnato 20 o più punti per 71 partite consecutive, eguagliando così la quinta miglior scoring streak della storia detenuta da Kareem Abdul-Jabbar. In record in questa categoria però è ancora lontano, a Kevin mancano ancora 55 gare a medie elevate per raggiungere Wilt Chamberlain.



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *