Russell Westbrook, Oklahoma City Thunder

Thunder, Russell Westbrook sulla trade deadline: “Non mi preoccupo delle altre squadre”

Russell Westbrook ha rilasciato alcune dichiarazioni sugli ultimi rumours a pochissime ore dalla trade deadline: “Non mi preoccupo mai delle altre squadre. Non mi interessa se i Lakers prendono Magic Johnson, James Worthy, Kareem o Kobe. Il mio lavoro è quello di preoccuparmi della mia squadra”, le parole del play degli Oklahoma City Thunder. “Dobbiamo pensare ai giocatori che abbiamo e di scendere in campo per competere. La trade fa parte del gioco dell’NBA. Alcuni giocatori cambiano squadra, ma noi dobbiamo guardare in casa nostra e preoccuparci di quanto succede ai Thunder”.



“Il basket è l’unico sport che tende al cielo. Per questo è una rivoluzione per chi è abituato a guardare sempre a terra”. [Bill Russell]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *