Spurs, Tony Parker sul decimo posto ad Ovest: “Dobbiamo trovare il modo di arrivare ai Playoffs”

Con la sconfitta di questa notte nel derby texano contro gli Houston Rockets, i San Antonio Spurs sono precipitati al decimo posto della Western Conference e quindi fuori dalla zona Playoffs. Con un calendario tutt’altro che facile, per i ragazzi di coach Popovich sicuramente sarà fondamentale il rientro di Kawhi Leonard, sperando di ritrovarlo al massimo del proprio potenziale, anche perchè finire la regular season all’ottavo o al settimo posto significherebbe scontrarsi subito o con i Rockets o con i Warriors. “Siamo stati una squadra vincente per anni. Da quando sono arrivato abbiamo fatto otto finali di conference e cinque NBA Finals. Abbiamo vinto tanto, ma quest’anno ci sono stati parecchi infortuni. Dobbiamo trovare il modo di qualificarci ai Playoffs. Ho letto che Kawhi dovrebbe tornare giovedì. Mancheranno 14 partite alla fine e noi faremo del nostro meglio, tutti sanno che lotteremo. Siamo una squadra con carattere e speriamo che Kawhi possa aiutarci. Non sarà sicuramente facile visto che non ha giocato per mesi. Si tratta di una situazione complessa, ma cercheremo di fare del nostro meglio“, ha affermato il veterano Tony Parker, che ha provato a suonare la carica.



Veneziano classe '98. Grande appassionato di basket (anche se seguo in generale praticamente ogni sport), ma anche di musica e film. Sono cresciuto inseguendo la figura di Kobe Bryant e ho due frasi preferite riguardo lo sport: "Hard work beats talent when talent fails to work hard" (Kevin Durant) e "Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better" (Samuel Beckett).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *