Shaquille O’Neal su LeBron James: “Non ha bisogno di un altro titolo. E’ già una leggenda”

Shaquille O’Neal è recentemente sceso in campo in difesa di LeBron James, affermando che la star dei Cleveland Cavaliers è già una leggenda e non ha di certo bisogno di vincere un altro titolo NBA per dimostrarlo: “Il mio problema a fine carriera è stato dover provare a zittire tutti vincendo un quinto titolo. Dopo aver vinto il terzo, tutti dicevano che non ne avrei vinto un altro. Dopo il quarto tutti dicevano che non ne avrei vinto un quinto. Così ho cambiato diverse squadre per provare a conquistare un altro titolo, dai Suns ai Celtics, passando per i Cavaliers. Tanto tempo fa mi è stato detto che il mio libro era già stato scritto. Puoi aggiungere altre pagine alla fine, ma ormai il tuo libro è già stato scritto. Io penso che il libro di LeBron sia già stato scritto. Ha già superato nei numeri molte leggende, ha lasciato il suo segno, ha vinto tre titoli. Probabilmente lui ora vorrebbe vincere un quarto titolo, prima che Stephen Curry riesca a raggiungere lo stesso obbiettivo, ma se fossi in lui non proverei ad inseguire a tutti i costi un quarto, un quinto o un sesto anello, perchè tanto non cambierebbe nulla. Sarebbe solo un’altra cosa di cui parlare, un’altra pagina aggiunta alla fine del suo libro. Lui è già una leggenda, basti pensare al fatto che ci sia un dibattito in corso su chi sia il più forte della storia tra lui e Michael Jordan“.



Veneziano classe '98. Grande appassionato di basket (anche se seguo in generale praticamente ogni sport), ma anche di musica e film. Sono cresciuto inseguendo la figura di Kobe Bryant e ho due frasi preferite riguardo lo sport: "Hard work beats talent when talent fails to work hard" (Kevin Durant) e "Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better" (Samuel Beckett).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *