Willie Reed, Brooklyn Nets

Pistons, Willie Reed fuori per sei partite per accuse di violenza domestica

Forse non tutti ricordano l’estate di Willie Reed: l’allora giocatore dei Clippers (ora ai Detroit Pistons, arrivato in Michigan assieme a Blake Griffin e Brice Johnson) era stato arrestato a causa di un accusa di violenza domestica; una brutta vicenda che sembrava risolta. Invece gli strascichi sono arrivati fino a oggi: il centro dei Pistons è stato sospeso per sei partite dalla NBA proprio a causa di queste accuse. Reed dovrà quindi aspettare ancora per dimostrare le sue qualità.



Veneziano, classe 1999. Di professione faccio il tifoso dei Timberwolves e della Juventus, nel tempo libero faccio l'hater dei Lakers e sono caporedattore di NbaRevolution. Se qualcuno conosce dei rituali tribali per vincere una Champions o per arrivare ai Playoff, mi contatti al più presto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *