Reggie Jackson, Detroit Pistons

Pistons, Reggie Jackson ricoverato per disidratazione dopo la gara contro i Kings

Se qualcuno avesse dubbi sul significato di “sacrificarsi per la squadra”, può citifonare a casa Reggie Jackson. Dopo la partita persa contro i Sacramento Kings, il playmaker dei Detroit Pistons è stato immediatamente ricoverato in ospedale dopo aver mostrato i primi sintomi di disidratazione. Il giocatore ha parlato dopo essere stato dimesso, dicendo: “Mi sentivo bruciare e congelare allo stesso tempo, avevo anche molta nausea. Adesso sto bene.”



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *