Pablo Prigioni, ex New York Knicks

Pablo Prigioni dice basta, il giocatore ha annunciato ufficialmente il ritiro

Pablo Prigioni non è più un giocatore di pallacanestro professionista. L’argentino vanta un ricco palmarès di trofei vinti in europa ed è noto oltreoceano come il “rookie veterano” dopo aver esordito in NBA con i New York Knicks a 35 anni nel 2012, la matricola più vecchia della storia della lega. Oltre ai tre anni passati in maglia Knicks, Prigioni ha militato anche tra le fila di Houston Rockets e Los Angeles Clippers prima di approdare al Baskonia, la sua ultima squadra prima del ritiro ufficiale annunciato nella giornata di oggi.



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *