Brandon Ingram

Lakers, Walton frena gli entusiasmi: Brandon Ingram partirà dalla panchina

Il giovanissimo roster a disposizione e l’arrivo di un coach giovane e preparato come Luke Walton hanno portato un’aria nuova in casa Lakers, ma è lo stesso Walton a frenare gli entusiasmi parlando di Brandon Ingram. Il prodotto di Duke infatti inizierà la stagione partendo dalla panchina, in questo modo Walton spera probabilmente di inserirlo e farlo ambientare gradualmente, riducendo al minimo il rischio di bruciarlo. Ecco le sue parole sulla questione: “Sono estremamente contento di come sta lavorando e dei progressi che ha fatto da quando è arrivato, ma non lo butteremo da subito nello starting five.”

La soluzione però dovrebbe essere soltanto temporanea, un talento come Ingram non dovrebbe poi metterci molto a guadagnarsi un ruolo da starter andando a formare ufficialmente insieme a Russell, Randle e Clarkson la nuova ossatura dei futuri Los Angeles Lakers.



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *