La nuova star della città di Milwaukee ha un volto ben preciso: Giannis Antetokounmpo

Bucks, Antetokounmpo al lavoro con John Stockton al training camp

La transizione di Giannis Antetokounmpo dal ruolo di ala piccola a quello di playmaker non potrebbe essere in mani migliori, ma ai Bucks non sembra bastare l’avergli messo a disposizione nel ruolo di Head Coach una delle migliori point guard che abbiano mai calcato i parquet Nba. Oltre all’ovvia presenza di Jason Kidd infatti la franchigia del Wisconsin ha invitato al training camp anche John Stockton per farlo lavorare con Antetokounmpo, Dellavedova e Carter-Williams. Difficile scegliere di meglio, in questi giorni Milwaukee è l’olimpo dei playmaker.



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *