Isaiah Thomas dopo l’espulsione insieme a Rondo: “Mi ha criticato fin dall’inizio per il video-tributo dei Celtics”

Dopo l’espulsione rimediata insieme a Rajon Rondo per doppio tecnico nella sfida tra Lakers e Pelicans, Isaiah Thomas si è sfogato accusando il play ex Bulls e Kings di averlo criticato fin dalla palla a due per il video-tributo che i Boston Celtics avrebbero voluto dedicargli: “Non so quale sia il motivo, ma è arrabbiato con me. Io con lui non ho problemi, ma evidentemente lui ha qualcosa che non va con me. Ha continuato a parlare del mio video-tributo quando ho già affermato più volte che sono il primo a non volerlo. Non riesco a capire neanche perchè io sia stato espulso, ma non voglio parlarne troppo. Rondo è stato aggressivo nei miei confronti sin dalla palla a due e mi ha colpito in faccia tre volte. Alla fine se nessuno mi protegge devo farlo da solo, per questo gli ho risposto e mi sono arrabbiato. Spero che la NBA possa rivedere l’azione perchè non meritavo di essere espulso“.



Veneziano classe '98. Grande appassionato di basket (anche se seguo in generale praticamente ogni sport), ma anche di musica e film. Sono cresciuto inseguendo la figura di Kobe Bryant e ho due frasi preferite riguardo lo sport: "Hard work beats talent when talent fails to work hard" (Kevin Durant) e "Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better" (Samuel Beckett).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *