Chris Bosh, Miami Heat

Heat, Pat Riley si aspetta che la situazione legata a Chris Bosh si risolva da sola

E’ passato ormai del tempo dal suo ritiro ufficioso dal basket giocato, ma la situazione legata a Chris Bosh è ancora oggi tutt’altro che chiara. Quando gli è stato chiesto della cosa, Pat Riley ha risposto: “A nessuno all’interno dell’organizzazione dispiace più di me per quello che è successo a Chris. E’ chiaro che non è una situazione facile perché ci sono in mezzo molti sentimenti che rendono la cosa difficile da gestire. Credo però che con il lavoro dei medici la situazione si risolverà da sola con il passare del tempo, anche se non posso darvi nessuna risposta definitiva.”



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *