Draymond Green: “Il ROY dovrebbe andare a Mitchell. Lui è un vero rookie”

Draymomnd Green è recentemente intervenuto sulla corsa al premio di Rookie Of The Year, affermando che bisognerebbe assegnarlo a Donovan Mitchell piuttosto che a Ben Simmons, in quanto la giovane star degli Utah Jazz è un vero rookie. “Penso che non si sbagli a darlo ad uno di loro due. Donovan e Ben hanno avuto entrambi un anno spettacolare. Io lo darei a Donovan per un semplice fatto: penso che sia un vero rookie. Ben si è già allenato come un vero giocatore NBA, ha mangiato e guardato filmati come un professionista, e penso che tutto ciò faccia la differenza. Non voglio togliergli alcun merito visto che sta avendo una fantastica stagione e penso che sarà uno dei volti della NBA negli anni a venire. Ma secondo il mio parere, quello che ha fatto Donovan appena uscito dal college, è un qualcosa che gli consegna il premio“, queste le parole del giocatore dei Warriors.



Veneziano classe '98. Grande appassionato di basket (anche se seguo in generale praticamente ogni sport), ma anche di musica e film. Sono cresciuto inseguendo la figura di Kobe Bryant e ho due frasi preferite riguardo lo sport: "Hard work beats talent when talent fails to work hard" (Kevin Durant) e "Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better" (Samuel Beckett).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *