Dion Waiters, Miami Heat

Dion Waiters era interessato a unirsi ai Knicks in free agency

In estate Dion Waiters ha firmato un rinnovo quadriennale da 52 milioni di dollari con i Miami Heat, ma la sua permanenza in Florida non era così scontata. Secondo quanto riporta il New York Post, Waiters era infatti interessato anche ad unirsi agli emergenti New York Knicks. Questo almeno stando a quanto dichiarato dal giocatore stesso: “Il mio agente ha parlato molto spesso con loro. Sarebbe stata un’opzione interessante, sono vicini a casa mia… E poi è New York. Sono stato al college a Syracuse, è New York, è il Garden, è chiaro che mi sarebbe piaciuto.”



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *