David Robinson bacchetta Kawhi Leonard: “E’ il momento di crescere. Ha delle responsabilità ed è il volto della franchigia”

David Robinson, leggenda dei San Antonio Spurs, è intervenuto sulla questione riguardante Kawhi Leonard, provando a riportare all’ordine la star della franchigia texana: “Penso che Kawhi abbia ancora un enorme rispetto per Pop, e che lo stesso Pop ne abbia ancora per Leonard. Questo è quello che conta. Lo scorso anno era LaMarcus Aldrisge ad avere dei problemi, ma ha parlato con Popovich e le cose si sono risolte. Per Kawhi è il momento di crescere, di assumersi le sue responsabilità. E’ la faccia della franchigia, non può non parlare. Deve far ascoltare alla gente la sua voce, non quella degli altri. Se vuole essere uno dei due-tre migliori giocatori della Lega deve essere un leader. LeBron non è che si siede e aspetta che qualcun altro parli per lui. Lui esce allo scoperto e dice ‘Questa è la mia squadra e sta succedendo questo’. Penso che sia arrivato il momento in cui anche Leonard faccia questo passo. Ha significato tanto per gli Spurs, gli vogliamo bene e lo vogliamo con noi anche l’anno prossimo. Ma vogliamo anche che lui prenda il controllo della squadra“.



Veneziano classe '98. Grande appassionato di basket (anche se seguo in generale praticamente ogni sport), ma anche di musica e film. Sono cresciuto inseguendo la figura di Kobe Bryant e ho due frasi preferite riguardo lo sport: "Hard work beats talent when talent fails to work hard" (Kevin Durant) e "Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again. Fail better" (Samuel Beckett).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *