Bobby Portis, Chicago Bulls

Bulls, Bobby Portis si scusa pubblicamente con Mirotic dopo il pugno rifilatogli in allenamento

Dopo il pugno rifilato in allenamento al compagno Bobby Portis ha ricevuto otto partite si squalifica da parte dei Chicago Bulls. Oggi il giocatore si è scusato pubblicamente con Nikola Mirotic e tutti i fan, parlando così ai microfoni di ESPN: “Ho sbagliato, è inutile girarci intorno. Voglio scusarmi pubblicamente con Niko. Sento di aver deluso tutti, i tifosi, l’organizzazione e soprattutto i miei compagni. Non è questo il vero Bobby Portis. Ho mandato un messaggio a Niko e ho provato a chiamarlo… Ma ancora non mi ha risposto. Non penso alle conseguenze legali che il mio gesto potrebbe avere, al momento voglio soltanto scusarmi. Sono davvero sincero quando lo dico. Voglio aggiustare le cose e ricostruire un rapporto di fiducia con lui.”



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *