Larry Sanders pronto al ritorno in Nba?

Larry Sanders è pronto per tornare a giocare in NBA

Larry Sanders ha una voglia matta di tornare a giocare in NBA. Dopo due workout con Boston Celtics e Cleveland Cavaliers, l’ex Milwaukee Bucks ha rilasciato una lunga intervista in cui afferma di essere pronto al ritorno: “Mi manca da morire essere parte di una squadra. Mi manca l’uscire ogni sera a combattere al fianco dei miei compagni. I miei figli stanno crescendo, e il maschio non fa che dirmi che gli manca vedermi in campo. Voglio tornare a dargli qualcuno per cui tifare, voglio tornare fuori con il mio nome sulle spalle, il nostro nome sulle spalle. Essere la persona da cui la mia famiglia trae ispirazione è una fonte di gioia per me. Ho cominciato a giocare a pallacanestro quando avevo 17 anni, e ho lavorato durissimo per arrivare dov’ero prima di fermarmi. La grandezza della cosa mi ha colpito di botto, è stato difficile abituarsi. Usavo la marijuana come via di fuga, mi aiutava a gestire la situazione, ma adesso che tutto è alle spalle mi sento una persona diversa. Credo che questo periodo di pausa mi abbia fatto crescere, sono più maturo adesso. Mi sento finalmente un giocatore di basket.”



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *