Spike Lee, New York Knicks

Knicks, Scott Perry è il nuovo General Manager: firmato un contratto quinquennale

Da quando la loro strada si è divisa da quella di Phil Jackson i New York Knicks sono stati a caccia di un nuovo General Manager, dopo aver perso il treno David Griffin però la franchigia ha finalmente trovato il suo uomo. Scott Perry ha appena firmato un contratto di cinque anni con la squadra e agirà insieme a Steve Mills.



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *