Kyle Lowry e DeMar DeRozan, All-Star Weekend

Le 10 cose che ci sono piaciute dell’All-Star Weekend





10 – IL MOMENTO IN CUI COUSINS HA (PROBABILMENTE) SCOPERTO DI ESSERE STATO SCAMBIATO

La trade che ha portato DeMarcus Cousins a lasciare i Sacramento Kings per unirsi ai New Orleans Pelicans di Anthony Davis è ormai sulla bocca di tutti, ma il tempismo con cui Boogie sembra esserne stato informato è stato decisamente particolare. Lo scambio è stato ufficializzato subito dopo la fine dell’All-Star Game, ma Twitter e le testate d’oltreoceano sono letteralmente esplose riempiendo il web di rumours sempre più insistenti già durante la partita. Tutto ciò mentre DMC non era ancora a conoscenza della cosa. Perché diciamo questo? Beh, perché la sua intervista post All-Star è stata decisamente particolare, con un uomo che gli ha sussurrato qualche parola all’orecchio e Cousins che ha poi detto: “Really?” prima di cominciare a rispondere alle domande con una frase che pare essere piuttosto chiara: “I enjoyed the city of New Orleans… I love it here in New Orleans.” Il tutto lanciando un’occhiata e un sorriso fugace al portatore della notizia. Il volo di ritorno per Sacramento partirà con un posto vuoto: welcome to Louisiana, Boogie.



Ventitreenne italoamericano diviso tra Firenze e Los Angeles e visceralmente innamorato della palla a spicchi. Ho sempre pensato che niente sarebbe mai stato come il Mamba, poi è arrivato LaVar Ball.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *