Joel Embiid, Philadelphia 76ers

I 5 giocatori che avrebbero meritato una chiamata all’All-Star Game




Manca sempre meno al 17 Febbraio, data che darà il via all’All-Star Weekend 2017. I partecipanti ai vari contest sono stati annunciati e, per quanto riguarda i quintetti e relative riserve che prenderanno parte alla sfida della domenica, le polemiche non sono mancate. Facciamo chiarezza, tutti i giocatori nominati se lo sono meritano senza nessun dubbio. Tuttavia, ciò non significa che non ci siano altri giocatori che avrebbero meritano un posticino a roster. E’ per questo che abbiamo deciso di andare a scegliere cinque giocatori che, appunto, avrebbero meritato una chiamata per questo All-Star Game.

5. C.J. McCollum – Portland Trail Blazers

Mentre gli occhi rivolti ai Portland Trail Blazers sono quasi sempre tutti su Diamian Lillard, C.J. McCollum ha fatto un altro passo in avanti in questa stagione. Eletto Most Improved Player lo scorso anno, l’ex Lehigh University sta disputando una regular season di gran qualità. McCollum è diventato più efficiente e, di conseguenza, più efficace. Attualmente viaggia a 23.4 punti di media in 50 partite disputate, tirando con il 48.4% cal campo e 42.3% dal perimetro. Fino a oggi la stagione di Portland non è stata esaltante come molti si aspettavano (22-28), però, al momento, l’ottavo seed è a portata di mano. Nonostante ciò, McCollum ha fatto vedere cose davvero positive, a volte andando a colmare anche le lacune di un Damian Lillard in chiaro e scuro fin qui. Difficile decidere chi tra i convocati avrebbe dovuto lasciargli il posto, ma il buon C.J. avrebbe decisamente meritato maggior considerazione. McCollum, comunque, parteciperà all’All-Star Weekend nel 3-Point Contest.



Genovese classe 1997. La passione e l'amore per il basket sono cresciuti di pari passo nel corso degli anni, mentre le doti cestistiche sono rimaste al livello base. Una citazione racchiude tutta l'essenza: "Because limits, like fears, are often just an illusion" - Michael Jordan


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *